Rapporto annuale sull'economia dell'immigrazione 2011

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 12 gennaio 2012
Pagine: 257 p., Brossura
  • EAN: 9788815234353
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Affrontare la questione dell'immigrazione da un punto di vista strettamente economico è lo scopo del "Rapporto annuale sull'economia dell'immigrazione". Dopo anni di studi e di ricerche, la sensazione è che nella discussione pubblica venga sottovalutato un fattore importante nei processi di produzione di ricchezza e di sviluppo: la componente straniera della popolazione. Attraverso una lettura dei dati, alcuni dei quali inediti nel panorama delle statistiche tradizionali, si riconosce in capo agli immigrati un valore economico che va ben oltre le percezioni e le immagini generaliste e generalizzate del fenomeno migratorio. Il volume offre molteplici informazioni e statistiche: fra esse, la struttura del mercato del lavoro straniero in Italia, il fabbisogno di manodopera immigrata espresso dalle imprese, la capacità degli stranieri di fare impresa, i livelli delle retribuzioni e dei redditi dichiarati, il volume delle rimesse, il disagio economico delle famiglie straniere, ed altro ancora. Viene inoltre presentato l'indice di attrattività occupazionale degli stranieri, costruito dalla Fondazione Leone Moressa al fine di comprendere le diverse potenzialità attrattive espresse dal territorio nazionale.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile