Il re di ferro. I re maledetti

Maurice Druon

Traduttore: E. Capriolo
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788804646044

100° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Di ambientazione storica

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Hino

    26/03/2015 13:22:31

    Storicamente molto accurato, il primo volume di questa serie si svolge nei mesi che vanno dalla condanna al rogo di Jacques de Molay e di Geoffrey de Charnay fino alla morte del re Filippo il Bello, artefice della rovina del Tempio insieme a papa Clemente e a Nogaret, tutti morti entro l'anno come predetto dal Gran Maestro tra le fiamme del rogo. Il romanzo è ricco di macchinazioni politiche, ricatti, relazioni adultere. George R.R. Martin l'ha definito "il vero Trono di Spade". Sembra forse più appropriato paragonarlo a un "House of Cards" in salsa medievale. Un punto debole è forse la mancanza di qualche personaggio a cui "affezionarsi" e di cui seguire la vicenda particolare. In questo senso, chi si avvicina di più a tale ruolo è Guccio, ma - almeno nel primo volume - la sua storia non coinvolge del tutto. Tutto sommato sembra la versione romanzata - e quindi più coinvolgente - di un manuale di storia medievale. Fa riflettere l'audacia di certe scene, piuttosto normali nei romanzi contemporanei, ma scandalose negli anni Cinquanta, quando il libro era inizialmente uscito. Consigliato!

Scrivi una recensione