Il re, il saggio e il buffone

Shafique Keshavjee

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788806179564
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,67

€ 10,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 8,92

€ 10,50

Risparmi € 1,58 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Emanuele

    07/10/2017 08:57:16

    L’idea di rappresentare e spiegare il credo delle più diffuse e importanti religioni del mondo è un impegno molto serio ed importante. L’idea di metterle a confronto, permettendo di dar voce ai dubbi e alle incomprensioni più comuni che pongono le religioni in contrasto l’una all’altra ha un valore immenso! Se si unisce tutto con l’idea di “un torneo delle religioni” per decidere quale sia la migliore per il proprio paese a cui si aggiunge anche uno strano sogno da interpretare ed anche una indagine poliziesca otteniamo questo bel romanzo pieno di colpi di scena e di tante conoscenze essenziali per capire in cosa credono e perché le religioni più conosciute (forse solo nel nome o poco più) del mondo. Una narrazione avvincente e una scrittura fluida permettono di leggere il libro con piacere e molto profitto. L’autore non resta superficiale ma approfondisce anche temi teologici importanti per ogni religione. Anche il punto di vista dell’ateo è presentato con onestà intellettuale e con precisione, nulla viene lasciato al non detto, nemmeno i temi più scomodi per le religioni, quali la violenza in nome della propria fede e il tema del male nel mondo! Al termine del volume l’autore inserisce anche delle schede riassuntive per ogni religione trattata indicandone gli elementi chiave del credo, alcune regole imprescindibili per la vita del fedele ed alcune differenze rispetto alle altre religioni. Lo consiglio a chiunque voglia avere un’idea più chiara sulle religioni del mondo, magari anche sulla propria, senza dover affrontare studi specialistici o ascoltare lunghe conferenze. Il finale non è per niente scontato!

  • User Icon

    stefano

    03/03/2007 19:19:08

    buona l'idea, scarsa la realizzazione. Pesante

Scrivi una recensione