Reati contro la persona. Vol. 1: Reati contro la vita, l'incolumità individuale e l'onore.

Curatore: A. Manna
Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXXII-408 p., Brossura
  • EAN: 9788834867013
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 31,35

€ 33,00

Risparmi € 1,65 (5%)

Venduto e spedito da IBS

31 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Premessa. – Reati contro la vita, l’incolumità individuale e l’onore. – Parte Prima: Reati contro la vita e l’incolumità individuale. – Artt. 575-577. Omicidio doloso e circostanze aggravanti (E. Nicosia). – Art. 578. Infanticidio in condizioni di abbandono materiale e morale (E. Nicosia). – Artt. 579-580. Omicidio del consenziente ed istigazione o aiuto al suicidio: l’eutanasia (A. Manna). – Art. 581. Percosse (G. Salcuni). – Artt. 582-583 – Lesioni personali dolose e circostanze aggravanti (G. Salcuni). – Art. 583 bis. Pratiche di mutilazione degli organi genitali femminili. – Art. 583 ter. Pena accessoria (G. Salcuni). – Art. 584. Omicidio preterintenzionale. – Art. 585. Circostanze aggravanti (G. Salcuni). – Art. 586. Morte o lesioni come conseguenza di altro delitto (G. Salcuni). – Art. 588. Rissa (G. Salcuni). – Art. 589. Omicidio colposo. – Art. 590. Lesioni personali colpose (O. Di Giovine). – Art. 591. Abbandono di persone minori o incapaci (E. Nicosia). – Art. 593. Omissione di soccorso (E. Nicosia). – Parte Seconda: La disciplina penale della gravidanza. – I. La disciplina penale della gravidanza (V. Lucianetti). – Parte I: La riforma del 1978. – Parte II: Le fattispecie delittuose della legge n. 194/1978. – II. Dalla madre al genoma. Diritto, natura e tecnica nella procreazione. – Riflessioni sulla legge n. 40/2004 (F. Resta). – Parte I: La disciplina italiana. – Parte II: La disciplina spagnola. – Parte Terza: Delitti contro l’onore. – Art. 594. Ingiuria (G. Salcuni). – Art. 595 – Diffamazione. – Art. 596 – Esclusione della prova liberatoria. – Art. 596 bis. Diffamazione col mezzo della stampa. – Art. 597 – Querela della persona offesa ed estinzione del reato. – Art. 598 – Offese in scritti e discorsi pronunciati dinanzi alle Autorità giudiziarie o amministrative. – Art. 599. Ritorsione e provocazione (G. Salcuni).