Red Eye

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Wes Craven
Paese: Stati Uniti
Anno: 2005
Supporto: DVD
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 5,96 €)

Lisa Reisert viaggia su un aereo di linea, diretta verso Miami. Qualche minuto dopo il decollo, Jackson un affascinante viaggiatore che le siede accanto le rivela che si trova sull'aereo per uccidere un importante uomo d'affari e che lei e' obbligata ad aiutarlo, altrimenti suo padre, che si trova a Londra, verrà ucciso da un uomo che aspetta solo un segnale da Jackson.
3,29
di 5
Totale 7
5
2
4
1
3
2
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marcello

    15/05/2020 11:14:01

    La bellissima Rachel McAdams è una direttrice d’albergo che si assenta dal lavoro per la morte della nonna. Aspetta l’aereo in ritardo per rientrare in albergo ed al gate conosce per caso un uomo, della quale lei sembra interessata. Una volta imbarcata, lui si fa conoscere per quello che è realmente e fa capire che l’incontro non è stato fortuito. Mi aspettavo qualcosa di più da Wes Craven, maestro del thriller e dell’orrore, ma comunque c’è abbastanza tensione e mistero.

  • User Icon

    Libellula

    18/07/2015 09:24:29

    Qst movie è intrigante, meglio se non è lungo...mi piacciono così...è il contenuto che mi interessa, adoro i thriller! Acquistato!

  • User Icon

    Euge

    19/01/2009 22:54:12

    Il classico film in cui secondo me ci si immedesima nell'eroe cattivo, mentre la presunta eroina ti sta antipatica solo a guardarla, forse per quell'aria spocchiosetta, e quando vince lei ci rimani malissimo. Lui è bravo, lei è belloccia e basta. (non parliamo della sua assistente all'albergo...) Effettivamente la prima parte sull'aereo è cmq ben costruita, ma dalla penna in poi perde sempre più. Tu ci speri che vinca lui, ma col passare dei minuti ti illudi sempre meno che il finale non sia scontato.

  • User Icon

    Alessandro

    16/02/2008 16:43:11

    Dai,tutto sommato bel film,solite americanate tipo bazooka sull'albergo ma per quanto riguarda il thrilling del viaggio aereo e dello "scontro finale" tra i 2 protagonisti del film devo dire che la tensione e' quella giusta.Brava rachel Mcadams,stavolta mi e' piaciuta.

  • User Icon

    Francesco

    07/06/2007 20:15:03

    Come film l'ho apprezzato molto. Lo so: non è un film lungo, appena 80 minuti, se ricordo bene, e so anche che può apparire uno di quei film a basso budjet, ma credetemi se vi dico che non ho mai visto un film meglio costruito, intendo come personaggi, ambientazione, dialoghi e azione: apparte il meraviglioso cast (intendo anche le parti minori, come la bambina, i due ragazzi della penna e la signora del libro e quella che si è invaghita del killer), devo dire che i personaggi sono perfetti nel loro insieme: il dottore brontolone, che viene immediatamente schedato dai più appare bene; mi è piaciuta molto la brevissima scena in cui l'uomo si siede e dietro di lui si volta la donna con i capelli biondi con sguardo agghiacciante; per non parlare degli sguardi della ragazzina di undici anni, che avrà una sorta di riscontro positivo alla fine intralciando il passaggio all'antagonista; poi abbiamo la signora amante del dottor Fill, e la vediamo innoquamente impegnata in una delle scene più tese; poi i due ragazzi, e le hostes... tutti sono perfetti nella propria parte, che viene a completarsi a puntino in un conglomerato del plot meraviglioso. I due protagonisti eccellono: la determinazione recitativa della McAdams e gli sguardi agghiaccianti di Murphy sarebbero da premiare. L'unico difetto di questo film: dura poco, alcune scene andrebbero valorizzate maggiormente, per rendere più intrigante il film, come la cicatrice sul torace della protagonista, sai te che bella storia ci poteva venire fuori, se mai con flashbacks e memorie affettive opprimenti. Devo ammetterlo: un inseguimento come quello alla fine, in cui la protagonista, da vero giallo classico (nonostante questo film non lo sia) è inseguita sia dalla polizia che dal killer, e la fuga nella sua casa sono magistralemtne perfette e mi hano tenuto incollato allo schermo per tutti quegli attimi di tensione. Film decisamente apprezzabile.

  • User Icon

    Alberto

    30/01/2007 11:15:43

    Delude moltissimo l'ultima "fatica"(sceneggiatore e regista non si sono impegnati più di tanto) di Wes Craven. Fiacco, prevedibile, telefonato, a volte ridicolo(vedete la scena dell'attentato e la penna infilata nella trachea). Rachel McAdams sembra un'imitazione dell'eroina di Scream. Se c'è qualcosa che fa paura è lo sguardo gelido di Cillian Murphy. Questo film non è ne un thriller ne un horror è solo un banale film del filone airport, ma alla peggio.

  • User Icon

    Francesko

    20/01/2007 12:29:03

    Film niente male, anche se le scene davvero paurose si contano sulle dita di una mano...

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Produzione: DreamWorks Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 85 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); commenti tecnici
Note legali