Reflections in Cosmo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Rare Noise
Data di pubblicazione: 20 gennaio 2017
  • EAN: 5060197761110

€ 37,50

Punti Premium: 38

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un album fuori dal tempo, che dimostra ancora una volta la vivacità incontenibile della scena norvegese. Directions in music - Rockerilla
Sperimentazioni sparse e svisate prog, rock e rumoriste. Sull'asse Supersilent, Rune Grammofon, ECM e...Pharoah Sanders - Rumore

Il quartetto norvegese composto da Kjetil Møster (ascoltato di recente anche nel bellissimo ed incandescente album per Hubro When You Cut into The Present) ai sassofoni, Hans Magnus Ryan (storico chitarritsa dei Motorpsycho) alle chitarre, Ståle Størlokken (Supersilent, Elephant9) alle tastiere e Thomas Strønen (Food, Humcrush) alla batteria, dà alle stampe, tramite Rare Noise Records, l’album d’esordio “Reflections In Cosmo”. Nelle sette tracce in programma convergono flussi stilistici di diversa natura come il free jazz, la psichedelia tipica degli anni Sessanta, il rock progressive e una serie di richiami che spaziano senza soluzione di continuità nei paraggi del jazz rock. Sommi capi di una cifra stilistica che nasce dalla densità sonora che il quartetto costruisce attorno al reciproco ascolto, al piglio d’improvvisazione e alla modalità formale prossima a una jam session ispirata e priva di confini spazio-temporali.
Disco 1
1
Cosmosis
2
Ironhorse
3
Cosmic Hymn
4
Balklava
5
Perpetuum Immobile
6
Fuzzstew
7
Reflections in Cosmo
Note legali