La regina eretica. Il romanzo di Nefertari

Michelle Moran

Traduttore: S. Di Natale
Editore: Newton Compton
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 736,97 KB
  • EAN: 9788854128705
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 5,99

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione

Un incendio ha devastato il palazzo reale di Tebe: unica superstite della diciottesima dinastia è la principessa Nefertari. Nipote dell'affascinante Nefertiti, e quindi sciagurata erede di una famiglia bollata da tutti come eretica, la giovane è destinata a un futuro di solitudine e di emarginazione. Quando il principe ereditario Ramses II si innamora di lei il popolo insorge e gli intrighi di corte si fanno sempre più spietati. Malgrado la forte opposizione e i molti ostacoli posti sul loro cammino, i due innamorati affrontano a testa alta ogni avversità. Ramses sale al trono e Nefertari diventa sua regina, gli ebrei vengono liberati dalla schiavitù e l'Egitto assiste al più grande esodo della storia. Una storia d'amore vissuta tra sanguinose guerre oltre confine e atmosfere di grande suggestione.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elenuccia

    20/09/2018 13:17:33

    Un libro ben scritto per quanto riguarda la narrazione degli eventi e le descrizioni dei luoghi, dei costumi e degli usi. Su quanto si sia attenuta effettivamente ai veri fatti non saprei giudicare

  • User Icon

    Irene Privitera

    08/09/2010 11:16:10

    libro eccezionale! meravigliosamente descritto il personaggio di Nefertari-certo, anche con l'aiuto della fantasia-e ben ricostruita la'ambientazione storica dell'epoca. Affascinante, da consigliare

  • User Icon

    Beatrice

    16/07/2010 14:57:32

    E' il proseguio del lavoro della MOran, che sia di fantasia o meno, del suo primo romanzo. OVVIO che sia di fantasia, se no che pizza leggere sempre la stessa storia raccontata in tutte le salse! E' bello avere uno zoom sugli aspetti più superficiali, come le passioni di ogni personaggio e come vestivano, cosa indossavano, e cose simili.. non mi dispiace. Sicuramente non è un capolavoro di alto livello, ma nemmeno un libretto da "archiviare subito" e dimenticare. I romanzi sono belli perchè svagano.. altrimenti chi vuole può leggersi dei saggi, basati interamente sulla storia reale ;)

  • User Icon

    Merytaton62

    30/06/2010 16:20:40

    Un romanzetto. Non saprei come definire altrimenti l'ultima fatica letteraria di Michelle Moran. La caratterizzazione psicologica dei personaggi è appena abbozzata, mentre abbondano le descrizioni di abiti e gioielli, evidente tentativo di compensare la debolezza d'ispirazione.Unico pregio:l'autrice ammette di avere lavorato parecchio (a mio avviso un po' troppo) di fantasia. Libro da leggere sotto l'ombrellone e subito archiviare.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione