Reinas. Il matrimonio che mancava di Manuel Gomez Pereira - DVD

Reinas. Il matrimonio che mancava

Reinas

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Reinas
Paese: Spagna
Anno: 2005
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 8 liste dei desideri
Magda, Olfelia, Malena, Nuria e Reyes sono cinque madri alle prese con i preparativi per il matrimonio dei rispettivi figli. Tutte e cinque dovranno venire a patti con sé stesse se desiderano davvero arrivare alle nozze congiunte che i loro rampolli si stanno preparando a celebrare: i primi matrimoni gay nella storia della Spagna.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marpit2

    12/05/2020 18:47:10

    Film simpatico e con un buon cast, tratta il tema centrale con brio e leggerezza ma senza essere superficiale. Le Reinas in questione sono senza dubbio le mamme dei protagonisti ma anche i protagonisti stessi, nevrotici tanto quanto le loro progenitrici. Consigliato per una serata in relax.

  • User Icon

    Sonia

    06/03/2019 12:54:39

    Commedia divertente e con ottime attrici. Intrecci amorosi, famiglie con problemi più o meno comuni, ritmo incalzante. Resta come documento storico per la legge sui matrimoni tra persone dello stesso sesso, approvata in Spagna nel lontano 2005

  • Produzione: Lucky Red, 2013
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 107 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); foto; filmografie; trailers
  • Carmen Maura Cover

    Propr. C.?García M., attrice spagnola. Esordisce sul grande schermo alla fine degli anni ’60, ma i primi successi li ottiene con la commedia Tigres de papel (Tigri di carta, 1977) di F. Colomo, che le apre le porte anche del teatro e della televisione. Bruna, affascinante, ironica e grintosa, si afferma in breve tempo come una delle migliori attrici della Spagna contemporanea grazie alla collaborazione con registi maestri della commedia rocambolesca quali P. Almodóvar e F. Trueba. Fra i film diretti da Almodóvar, la si ricorda improbabile suora amante della musica in L’indiscreto fascino del peccato (1983), casalinga frustrata in Che ho fatto io per meritare questo? (1984), abbandonata dal suo compagno in Donne sull’orlo di una crisi di nervi (1988), forse la sua migliore interpretazione.... Approfondisci
  • Marisa Paredes Cover

    Nome d'arte di María Luisa P. Bartolomé, attrice spagnola. Esordisce sul grande schermo in parti di sfondo nei primi anni ’60, ma è soprattutto l’incontro con il regista P. Almodóvar che segna la sua carriera con personaggi «difficili», satirici, al limite del grottesco: è una suora traviata e masochista in L’indiscreto fascino del peccato (1983), la «divina» Becky del Páramo in Tacchi a spillo (1991), un’insoddisfatta scrittrice di romanzi rosa in Il fiore del mio segreto (1995), una famosa attrice teatrale in Tutto su mia madre (1999). Nella sua carriera densa di successi altri registi segnano tappe fondamentali: interpreta una bigotta tentata dalla passione in Profundo carmesí (1996) di A. Ripstein, una moglie abbandonata e poi ritrovata in Tre vite e una sola morte (1996) di R. Ruiz, la... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali