Categorie

Juan G. Vásquez

Traduttore: E. Liverani
Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2014
Pagine: 147 p. , Brossura
  • EAN: 9788807030970

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    marcello muratore

    25/08/2014 20.55.40

    Le originali riflessioni sul tempo, sulle relazioni che intercorrono tra gli esseri umani, talvolta estremamete istintive, spesso indotte e speculative, sull' enorme responsabilità di coloro che in qualche modo sono investiti del potere di giudicare gli altri quotidianamente (il giornalismo, la stampa...), farebbero di questo romanzo una prova importante nel quadro della nuova letteratura sudamericana e mondiale. Peccato per la parte finale, dove immagini preconfezionate da sceneggiato televisivo sembrano prendere il sopravvento.

  • User Icon

    Umberto Mottola

    25/08/2014 19.26.08

    Ottimo narratore Juan Gabriel Vasquez. Brava anche la traduttrice Elena Liverani.

  • User Icon

    FabCat

    13/07/2014 17.20.00

    Molti temi interessanti, tante riflessioni affascinanti e tante implicazioni attuali; forse fin troppo materiale per sole 150 pagine, e tutto tenuto insieme da un racconto che in parte è un giallo, in minima parte è anche una storia d'amore. Una di quelle letture che meritano un secondo giro.

  • User Icon

    cesare

    13/07/2014 09.34.55

    il vignettista Mallarimo, come il suo maestro Galdon, morto suicida, è stanco nonostante il successo, la fama, una ex moglie adorabile ed una figlia sempre in giro per il mondo, ma il passato è il suo futuro e i ricordi sono fantasmi pericolosi. Un capolavoro di una nuovo grande scrittore. Ricorda la grande bellezza di Sorrentino.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione