Il respiro della notte - Richard Mason - copertina

Il respiro della notte

Richard Mason

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Monica Capuani
Editore: Codice
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 15 giugno 2017
Pagine: 467 p., Rilegato
  • EAN: 9788875786793
Salvato in 33 liste dei desideri

€ 18,90

€ 19,90
(-5%)

Punti Premium: 19

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il respiro della notte

Richard Mason

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il respiro della notte

Richard Mason

€ 19,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il respiro della notte

Richard Mason

€ 19,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 16,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sudafrica, luglio 1914. Mentre in Europa sta per iniziare la devastazione della prima guerra mondiale, Piet Barol abbandona il trambusto del mondo civilizzato e il passato da cui sta fuggendo per avventurarsi nella più grande e misteriosa foresta africana. Per salvare la sua attività di mobilio di pregio ha bisogno di legname prezioso, e ha bisogno che sia gratis. Le guide bantu che ha scelto, però, hanno i loro motivi per accompagnarlo nelle terre dove sono convinti che vivano gli spiriti dei loro antenati. Quello che Piet troverà a Gwadana lo cambierà per sempre, e innescherà una catena di eventi che non potrà prevedere né controllare. E quando ormai il suo potere di persuasione lo avrà abbandonato, Piet dovrà ricorrere a più oscuri e pericolosi mezzi per ottenere ciò che vuole.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alberto

    02/10/2017 17:12:54

    L'ho scelto per caso sullo scaffale delle novità della biblioteca che frequento, quindi scevro da lusinghe commerciali o altro, tra l'altro poco o per niente pubblicizzato. Peccato, perchè è un ottimo romanzo, che ti avvince. Auguro che il passa parola funzioni. Si trova di tutto: amore, riti e misteri sciamanici, storia, botanica e altro ancora. Ben strutturato, è una piacevole lettura che consiglio.

  • User Icon

    Irene

    13/08/2017 08:54:33

    Bellissimo libro. Neanche paragonabile, secondo me, a quello che molti hanno definito il suo capolavoro, ovvero Anime alla deriva. Qui c'è uno scrittore maturo, che offre al lettore una storia avvincente e particolare. Una volta iniziato si abbandona con difficoltà. Molto molto bello. Uno dei migliori che ho letto in questo mesi.

Piet Barol, il seduttore imbrigliato dall’Africa

Che fine ha fatto Piet Barol, il seduttore senza scrupoli, la canaglia, l’arrampicatore sociale? Si tuffa in una nuova vita, ma finisce anche lui per diventare… un’anima alla deriva. Chi l’avrebbe mai detto? Sei anni dopo il primo volume delle sue avventure, Alla ricerca del piacere (che si concludeva con un eloquente “Continua”), suo ultimo romanzo a essere pubblicato da Einaudi, Piet Barol riappare ne Il respiro della notte (474 pagine, 19,90 euro), pubblicato nella versione di Monica Capuani, dalle edizioni Codice (il cui fondatore, Vittorio Bo, ha un’anima einaudiana e ha il merito di avere lanciato in Italia la statunitense Lauren Groff).

Chi è Piet Barol è presto detto. Nel precedente romanzo di Mason prendeva e dava piacere a piene mani, inseguiva bellezza, eleganza, denaro, cibo e lusso, senza farsi troppi scrupoli, seducendo donne e uomini, rischiando, scommettendo su se stesso e vincendo sempre. Audace, ambizioso, talentuoso, da istitutore in una ricca e influente famiglia, il giovane, vorace di vita e di gloria, raccoglieva fiducia e invidia e collezionava avventure nel segno di un sesso – piuttosto dettagliato – attraverso cui esercitare potere. Dalla Amsterdam del 1907 di Alla ricerca del piacere il lettore de Il respiro della notte si trova catapultato, agli albori della Grande Guerra, in un altro mondo, il Sud Africa, raggiunto da Piet con la moglie Stacey (bella cantante lirica), dopo una lunga traversata a bordo di una lussuosa nave da crociera, l’Eugénie.

Asciutta, anche in quest’ultima prova dell’autore sudafricano trapiantato in Inghilterra, è la scrittura, elaborata è la struttura di un romanzo che non ha paura d’essere massimalista, generoso e di ampio respiro, perfino a suo modo “politico”. E che si può apprezzare senza necessariamente aver letto il volume precedente. La Belle époque è alle spalle, Piet Barol l’ha vissuta a piene mani. Ma è un uomo che – mantenendo intatti il carisma e la tendenza alla menzogna – gradualmente cambia, quello che il lettore conosce mentre si muove, in piena epoca coloniale, da un’altra parte del mondo, nel 1913 quando il governo sudafricano promulga il Native Land Act, una legge che toglie ai neri la possibilità di essere proprietari di appezzamenti di terra quasi ovunque. Per il Sud Africa è un punto di non ritorno – quello di partenza per l’apartheid – una delle storiche origini di divisioni e contrapposizioni che durano ancora adesso, nonostante gli enormi progressi degli ultimi decenni. Per Piet Barol – lui e la moglie, pieni di debiti, si spacciano per aristocratici, vivono al di sopra delle proprie possibilità e iniziano a frequentare i salotti dell’alta società di Città del Capo – un’occasione, una possibilità. Si riciclano o, meglio, si spacciano per costruttori di mobili di legno pregiato. E provano a raggirare il ricco e vanesio Percy Shabrill, che li incarica di arredare la sua nuova causa, con tanto di lauto anticipo. Reperire gratuitamente il legno nella foresta di mogani di Gwadana, “regno” della tribù degli xhosa, farà emergere però, nello sfrontato Piet, contraddizioni concretissime prima e nell’anima dopo…

Mai come questa volta Mason – travolto dal successo giovanissimo e ora capace di riprendersi la vita, oltre che la scrittura – è tornato alle origini, lì dove è nato, in un mondo dove prevalgono superstizioni ancestrali, credenze popolari e leggi della natura – natura che incanta e fa paura al tempo stesso – dove gli indigeni venerano alberi secolari, che credono dimore degli avi, dove fato e pulsioni elementari, dove dolore, sangue, paura e tradimenti giocano un ruolo primario e devastante. Una lettura che non delude, quella de Il respiro della notte, in cui le certezze sono sempre messe in discussione. E la letteratura nasce anche per mettere in discussione le certezze…

Recensione di Giovanni Leti

 
  • Richard Mason Cover

    Scrittore inglese contemporaneo di origine sudafricana, all'età di dieci anni si è trasferito coi genitori in Inghilterra, dove ha studiato ad Eton e ad Oxford. Ha ottenuto uno straordinario successo col suo primo romanzo, Anime alla deriva, pubblicato all'età di ventidue anni, e tradotto in 22 lingue. Nel 2000 ha vinto il Premio Grinzane Cavour riservato al miglior «giovane autore esordiente». Ha istituito la Kay Mason Foundation, che porta il nome della sorella morta suicida, a cui è destinato parte del ricavato della vendita dei suoi romanzi. La fondazione ha l'obiettivo di garantire, tramite borse di studio, l'accessibilità all'istruzione a giovani sudafricani, ed è patrocinata da Desmond Tutu, premio Nobel per la pace nel 1984.Altre... Approfondisci
Note legali