Categorie
Curatore: A. Cozza
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 3
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: LVII-227 p., Brossura
  • EAN: 9788811365563
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vittorio Caffe'

    20/11/2008 10.29.40

    Non è che voglia scoprire l'acqua calda: che Shakespeare è un grande non sarò certo il primo a dirlo. Però alla fine si parla sempre delle stesse opere, mentre la cosa impressionante di William è che anche le opere meno famose sono comunque sbalorditive. Lasciamo perdere la storia medievale: vediamolo come una storia e basta. Qui c'è un uomo debole, che fa il prepotente per paura che si scopra la sua debolezza e incapacità. Intorno ha un branco di bastardi assetati di sangue, pronti a rivoltarglisi contro per prendere quella corona che porta sulla testa. I suoi parenti sono quelli di cui Riccardo può fidarsi di meno, perché essendo di sangue reale ritengono di aver diritto alla corona anche loro. E il mestiere del capo è tutt'altro che semplice. E' una storia antica, quella del potere e di ciò che bisogna fare per manentenerlo o per prenderlo; ma in mano a Shakespeare diventa sempre qualcosa d'altro e qualcosa di più. Ne esce fuori come sempre un personaggio memorabile, questo Riccardo secondo nato per fare il re ma incapace di farlo.

Scrivi una recensione