La ricerca della felicità

The Pursuit of Happyness

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Pursuit of Happyness
Paese: Stati Uniti
Anno: 2006
Supporto: DVD
Salvato in 68 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 7,89 €)

Chris Gardner fatica a sbarcare il lunario tentando coraggiosamente di tenere a galla il matrimonio e la vita famigliare. Sua moglie, madre del piccolo Christopher, non riesce più a sopportare le pressioni dovute a tante privazioni e, incapace di gestire la situazione, decide di andarsene. Chris, si ritrova ad essere un padre single sempre alla ricerca di un impiego sfruttando le sue doti di venditore. Accetta un lavoro come praticante, sebbene non retribuito, in una prestigiosa società di consulenza finanziaria con la speranza di gettare le basi per una futura carriera. Ma senza uno stipendio Chris e suo figlio vengono sfrattati dall'appartamento, costretti a dormire nei ricoveri per i senza tetto, nelle stazioni degli autobus, nei bagni pubblici inventandosi ogni volta un rifugio per la notte. Nonostante i suoi guai Chris continua ad essere un padre affettuoso e presente, usando l'amore e la fiducia che il figlio nutre per lui come spinta per superare tutti gli ostacoli che incontra sulla sua strada.
4,35
di 5
Totale 17
5
9
4
5
3
3
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    patrizia

    17/05/2020 19:07:54

    per me un grande film. Bella la storia, davvero importante, passa un sacco di valori che oggi qualcuno invece dimentica; regala grinta a volontà ed è un ottimo esempio di crescita insieme genitore/figlio

  • User Icon

    MOLLY

    17/05/2020 15:50:55

    Bella prova d'attore di Will Smith, basato su una storia vera, anche se la sceneggiatura è forse un pochino troppo melensa.

  • User Icon

    cris

    16/05/2020 17:40:05

    Commovente, mi è piaciuto tantissimo. Lo consiglio per chi è sensibile e dai buoni sentimenti

  • User Icon

    giuseppe

    13/05/2020 22:24:00

    Toccante e a tratti commovente, anche se magari un po' forzato in alcuni punti. Will Smith è sempre una garanzia.

  • User Icon

    gio

    13/05/2020 19:22:22

    Film che ti strappa le lacrime ogni volta, indipendentemente da quante volte tu l'abbia visto. É un film toccante e che ti fa riflettere, consiglio a tutti.

  • User Icon

    jacksliver

    13/05/2020 19:21:18

    film che ho visto e rivisto e ogni volta è emozionante. Will Smith è fenomenale e ti obbliga a tifare per lui per l'intero film.

  • User Icon

    max

    13/05/2020 09:13:42

    Film carino e per alcuni aspetti anche emozionante. consigliato a un qualsiasi tipo di pubblico anche ai bambini. Quindi giudizio positivo.

  • User Icon

    Lorenzo P.

    13/05/2020 07:09:59

    Film da vedere sicuramente. Will Smith è eccezionale. Il film ha momenti dove l'angoscia, la disperazione e la preoccupazione prende allo stomaco, ma tutto viene compensato dalla gioia finale. Storia importante che trasmette il coraggio di non mollare mai.

  • User Icon

    fra92

    12/05/2020 20:02:02

    Escludendo per un attimo che io amo Will Smith e che Muccino è Muccino... direi che non ci sia altro da aggiungere. Inutile dire che questo film è coinvolgendo dal primo momento, che fa riflettere sulla vita di ognuno di noi. Da due geni come Muccino e Smith, non può non nascere un capolavoro.

  • User Icon

    ila1

    12/05/2020 16:10:46

    Il film racconta di Chris, un genitore single che lotta per crescere il figlio e cercare di realizzare il sogno di una vita migliore e dignitosa per entrambi. Il film, racconta con delicatezza, ma senza nascondere nulla quanto sia difficile a volte la vita ma anche il significato più profondo della stessa. Commovente, si empatizza totalmente con i personaggi. Will Smith straordinario.

  • User Icon

    Laura

    20/09/2019 10:56:33

    La ricerca della felicità è un film da vedere almeno una volta nella vita. Will Smith è eccezionale così come il figlio che recita alla perfezione la sua parte. un film toccante, commovente, che insegna.Film sul rapporto incredibile che c'e tra un padre e un figlio e che insegna quanto i genitori si sacrifichino per i propri figli.

  • User Icon

    Elisa

    19/09/2019 11:55:37

    Film toccante ed ispirato ad una storia vera

  • User Icon

    Maury

    01/08/2019 12:45:01

    Meritava Oscar su Oscar. Muccino qui si è davvero superato.

  • User Icon

    Elisa

    11/03/2019 18:55:43

    Ancora una volta Muccino si cimenta in un film che vuol esser in un certo qual senso una fotografia della nostra società, passando lo sguardo, da casa nostra, alla mitica ‘America’. Tecnicamente, film contraddistinto da pochi virtuosismi registici, fotografia ‘senza infamia e senza lode’, script discreto, insomma…. Film mediamente buono ma senza lampi non fosse che ci pensa Will Smith, con una favolosa interpretazione, a calamitare gli occhi ed il cuore dello spettatore per quasi 2 ore. E’ un peccato che anche qui, Muccino, non sia riuscito a sdoganarsi da quello che può esser considerato, a mio parere, il suo principale difetto: l’eccessiva stereotipatizzazione dei personaggi e una certa banalità nel voler far denuncia di reali problematiche sociali estremizzando troppo e riducendo il tutto spesso a ‘questo è bene – l’altro è male’.

  • User Icon

    Giorgia

    08/03/2019 14:29:46

    Non esiste storia più motivante di questa. La vera storia di Chris Gardner che nato povero è riuscito a risollevarsi dalla sua condizione di senzatetto fino a scalare le più alte vette di Wall Street. Un eroe moderno che riesce a riscattare le proprie origini per amore del figlio affidandosi alle proprie capacità e alla propria intelligenza. Niente poesia in questo film, ma graffiante e crudo pragmatismo dal quale trarre il vero spirito degli eventi: volere è potere.

  • User Icon

    stefy

    19/09/2018 16:12:53

    Un film commovente, drammatico, retorico, filosofico, ma molto molto umano e realistico. Film tratto da una storia vera, il che rende ancora più forte l'impatto umano dello spettatore con la storia. Un grandissimo Will Smith in un brillante e geniale assolo del cinema. Geniale sicuramente l’idea di far recitare Will Smith in compagnia di suo figlio: dalla pellicola traspare con chiarezza tutta la veridicità e la purezza dell’amore che lega i due, contribuendo a trasmettere un genere di affetto tutt'altro che "finto" e da copione. Questo legame, e le emozioni che questo trasmette, sono indubbiamente la cosa migliore di tutto il film.

  • User Icon

    LAURA

    18/09/2018 20:27:12

    Un film molto bello e toccante tratto da una storia vera. Grande interpretazione di Will Smith. Lo rivedo sempre volentieri. Consigliatissimo.

Vedi tutte le 17 recensioni cliente

Sentimenti quotidiani per l'esordio americano di Muccino

Trama
Tratto da una storia vera, il film è ambientato negli anni Ottanta sulla costa ovest degli Usa. Un rappresentante di apparecchiature mediche, Chris Gardner, perde il lavoro e diventa un barbone scendendo tutti i gradini sociali, dopo l'abbandono anche della moglie. L'unica speranza rimastagli è la custodia di suo figlio. Chris cerca per diversi giorni un lavoro, fino a quando trova un lungo tirocinio non pagato nella ditta Dean Bitter. Il problema è continuare a vivere senza un soldo, con il figlio.

2007 - MTV Movie Awards - Miglior Rivelazione Maschile - Smith Jaden

  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 117 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: speciale; trailers
  • Will Smith Cover

    "Propr. Willard Christopher S. jr., cantante e attore statunitense. Esordisce nel 1989 nella sit-com Willy il principe di Bel Air che interpreta per sei anni. Il primo ruolo cinematografico di rilievo è nel film Sei gradi di separazione (1993) di F. Schepisi, di cui è il protagonista nei panni di un giovane imbroglione che convince una ricca famiglia newyorkese d'essere il figlio di S. Poitier. Negli anni successivi, apprezzato dalla critica e da Hollywood, ottiene ruoli da protagonista in film di grande successo come Independence Day (1996) di R. Emmerich e Men in Black (1997) di B. Sonnenfeld, e in pellicole di successo inferiore, come Wild Wild West (1999) di B. Sonnenfeld e La leggenda di Bagger Vance (2000) di R. Redford, fino alla prova drammatica in Alì (2001) di M. Mann, film dedicato... Approfondisci
  • Thandie Newton Cover

    Propr. Thandiwe Adjewa, attrice inglese. Dopo l’infanzia trascorsa in Zambia, segue la famiglia in Inghilterra, dove studia danza moderna finché un incidente le impone di smettere. Dopo Flirting (1989) di J. Duigan la strada per il cinema sembra spianata, ma il forte accento inglese le impedisce di trovare lavoro a Los Angeles dove si è trasferita. Ritorna in patria, si laurea a Cambridge e partecipa a Intervista col vampiro (1994) di N. Jordan e Jefferson in Paris (1995) di J. Ivory. La sua grazia esotica è valorizzata da L’assedio (1999) di B. Bertolucci, il suo primo film da protagonista, mentre Mission: Impossible 2 (2000) di J. Woo e l’intenso Beloved - L’ombra del passato (1998) di J. Demme la impongono definitivamente alle platee internazionali. Ne confermano il talento le interpretazioni... Approfondisci
Note legali