Categorie
Editore: Leone
Collana: Il leone bianco
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
Pagine: 473 p., Brossura
  • EAN: 9788863932331
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,86

€ 6,90

Risparmi € 1,04 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ManuAma1

    26/11/2016 13.17.23

    Libro che si legge tutto di un fiato! Era il primo libro di Mazzanti che leggevo e devo dire di essere decisamente soddisfatto! Un racconto che si evolve tra i confini della mente, in cui, anche un incompetente in materia come me, può capire qualcosa di psicoanalisi. L'unico diffettuccio a parer mio è il finale: non mi ha dato la giusta dose di suspence che mi sarei aspettato!

  • User Icon

    Leonardo N.

    25/10/2016 18.15.09

    Gran bel thriller, sorretto da una trama strutturata secondo un perfetto congegno a orologeria. Un'opera profonda e coinvolgente, mai banale, disseminata, oltre che degli immancabili indizi del noir, di tracce di natura più squisitamente psicologica, dove la psicanalisi ha un suo posto di rilievo anche (ma non solo) per il contesto in cui ci si muove. Un percorso narrativo carico di ritmo, tensione e suspense, fino all'epilogo contraddistinto da un autentico colpo di scena, non solo dal punto di vista del giallo ma anche da quello del mistero umano, che si svela definitivamente restituendo a ciascuno, a partire dal protagonista, un ruolo nell'indagine e prima ancora nel mondo.

  • User Icon

    elisa

    29/12/2015 11.34.54

    Da leggere tutto d'un fiato. Consigliato, solo agli amanti del genere però, perché è un po' "forte".

  • User Icon

    Michelangelo

    03/08/2015 23.39.08

    Un romanzo, per piacermi veramente, non deve darmi l'impressione di essere un romanzo, e ciò vale soprattutto per i thriller. Bene, 'Il riflesso del lupo' è un proprio un romanzo, nel senso che soffre di un serio problema di verosimiglianza. Certo, è ben scritto, c'è l'intreccio, offre anche qualche contributo didattico nel campo della psicologia. Purtroppo, però, la trama non è credibile e l'autore non fa nulla per nascondere al lettore di avergli messo tra le mani un'opera di pura fantasia. Peccato!

  • User Icon

    Fabio

    13/04/2015 10.36.09

    Storia ben costruita presentata in maniera tecnicamente ineccepibile.Atmosfere ben curate e approfondimento psicologico dei personaggi di buon livello. Una lettura molto piacevole e avvincente

  • User Icon

    Nicola81

    19/12/2012 15.19.50

    Non è mai facile ripetersi dopo un ottimo esordio, e invece Mazzanti ci è riuscito, sfornando un thriller assai diverso dal precedente, magari un pochino meno realistico, ma altrettanto avvincente e appassionante. Non ho ben capito, però, che bisogno c'era di ambientarlo nel 1984...

  • User Icon

    paola

    04/11/2012 09.33.17

    libro incredibilmente splendido, scritto benissimo , un mix di psicologia e criminalita'. I personaggi sono stati ben esaminati, bravissimo lo scrittore, Il Dottor Mario Mazzanti !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    Francesca

    15/04/2012 17.07.10

    Al di sotto del primo. Il romanzo è tutto sommato gradevole e si legge bene, ma avrebbe dovuto a mio avviso approfondire di più i vari personaggi, rimasti invece sullo sfondo (non dico altro per non togliere la sorpresa). Qualche incongruenza perdonabile (tipo l'età del Sognatore).

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione