La rilegatrice di storie perdute

Cristina Caboni

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2017
Pagine: 296 p., Rilegato
  • EAN: 9788811673644
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,50
Descrizione
Il coraggio può nascondersi tra le pagine di un libro.

«Una narratrice sorprendente.» - Vanity Fair

Ecco, il libro è quasi pronto. «Avete terminato?» Annuisce, gli occhi sul libro. «Sì, maestro.» Qualcosa di dolce si spande dentro di lei. «Adesso sono una rilegatrice?» «La migliore.» Ma sa che quel mondo le è interdetto. Perché lei è solo una donna. Un giorno però tutto cambierà, ne è sicura.

La copertina finemente lavorata avvolge le pagine ingiallite dal tempo. Sofia con gesti delicati ed esperti sfiora la pelle e la carta per restaurare il libro e riportarlo al suo antico splendore. La legatoria è la sua passione. Solo così riesce a non pensare alla sua vita che le sta scivolando di mano giorno dopo giorno. Quando arriva il momento di lavorare sulle controguardie, il respiro di Sofia si ferma: al loro interno nascondono una sorpresa. Nascondono una pagina scritta a mano: è la storia di una donna, Clarice, appassionata di arte e di libri. Un’abile rilegatrice vissuta in nel primo Ottocento, quando alle donne era proibito esercitare quella professione. Una donna che ha lottato per la sua indipendenza. Alla luce fioca di una candela ha affidato a quel libro un messaggio lanciato nel mare del tempo, e una sfida che può condurre a uno straordinario ritrovamento chi la raccoglierà. Sofia non può credere al tesoro che ha tra le mani. Quella donna sembra parlare al suo cuore, ai suoi desideri traditi. È decisa a scoprire chi sia, e quale sia il suo segreto. Ad aiutarla a far luce su questo mistero sarà Tomaso Leoni, un famoso cacciatore di libri antichi ed esperto di grafologia. Insieme seguono gli indizi che trovano pagina dopo pagina, riga dopo riga, città dopo città. Sono i libri a sceglierci, e quel libro ha scelto Sofia. Dopo più di duecento anni, solo lei può ridare voce a Clarice. E solo la storia di Clarice può ridare a Sofia la speranza che aveva perduto. Perché la strada per la libertà di una donna è piena di ostacoli, ma non bisogna mai smettere di mirare all’orizzonte.

Successo dopo successo, Cristina Caboni è diventata una delle autrici italiane più amate dalla stampa e dai lettori. Dopo Il sentiero dei profumi e Il giardino dei fiori segreti, bestseller sempre in classifica, un nuovo romanzo sul potere dei libri. Grazie a loro due donne coraggiose, così lontane nel tempo, si incontrano diventando una la forza dell’altra, nella ricerca della libertà e di un futuro migliore.

€ 14,96

€ 17,60

Risparmi € 2,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 17,60 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Laura

    21/09/2018 21:38:47

    Romanzo molto avvincente in cui si intrecciano le storie di due donne che vivono in due epoche diverse. Lo consiglio a tutti coloro che amano i libri e le storie d'amore tormentate e passionali.

  • User Icon

    Marina

    21/09/2018 20:12:01

    Ho letto anche gli altri libri della Caboni e ogni volta mi accade cosi': dopo aver preso confidenza con la storia e i personaggi non riesco più a staccarmi e devo finire il libro! Sarà perché le protagoniste sono giovani donne di oggi ed è facile immedesimarsi.

  • User Icon

    Antonella Iantomasi

    21/09/2018 15:15:31

    Libro piacevole e scorrevole, storia che intreccia il valore della famiglia con quello dei libri. A tratti risulta un po' prevedibile.

  • User Icon

    Teresa

    20/09/2018 07:42:30

    Una delle mie autrici italiane preferite. Cristina Caboni non usa paroloni difficile, non crea periodi troppo lunghi, ma punta tutto sulla sua semplicità e sulla capacità di esprimere con le parole i sentimenti più profondi. E devo dire che ci riesce molto bene con questo suo romanzo. Una storia toccante e carica di emozioni. Da leggere!

  • User Icon

    Nicolò

    18/09/2018 10:54:24

    Veramente un bellissimo libro, che ti tiene incollato alle sue pagine, fino alla fine.

  • User Icon

    Isabella

    26/05/2018 20:10:36

    È la prima volta che leggo un libro di questa autrice e a essere sincera il titolo è la copertina mi hanno attratta come una calamita, perché amo la lettura. La trama mi è piaciuta molto, si intrecciano su due piani temporali differenti le vicende di due donne accomunate dallo stesso destino ineluttabile di vivere una vita non desiderata e portata avanti con un uomo non degno di amore. Ad un certo punto entrambe si rendono conto che così non si può andare avanti e scatta quella scintilla che le fa muovere in un'altra direzione. Sofia si rende conto che vivere con suo marito è come vivere in una gabbia, Claire non può più subire le violenze di un marito padrone. Entrambe troveranno l'amore solo abbandonando la paura e le strade di entrambe si incroceranno grazie a un libro e a una biblioteca. Sofia e Claire sono due donne molto forti e riusciranno a raggiungere il loro obiettivo :avere la vita che meritano

  • User Icon

    Roberta

    12/04/2018 16:17:50

    Ho letto tutti i libri della Caboni ma devo ammettere che questo non mi ha appassionata come gli altri. La storia legata al passato è molto bella e coinvolgente così come il personaggio di Clarice. La vicenda presente con protagonista Sofia invece mi è sembrata molto forzata e priva di phatos. Nel complesso è un romanzo interessante per quanto riguarda la storia della rilegatura e abbastanza scorrevole, ma a mio avviso manca quel qualcosa in più che lo avrebbe reso indimenticabile.

  • User Icon

    Mariangela

    21/02/2018 20:59:06

    Non conoscevo l'autrice ma sono stata catturata dal titolo. Un libro che parla di libri l'ho trovato davvero bello e coinvolgente.

  • User Icon

    pupapepata

    12/01/2018 10:16:54

    Non avrei mai comprato questo libro, per il titolo e perché sembrava il tipico apprezzato solo da critici prezzolati . Per fortuna la mia rete di amici lettori non ha avuto le mie stesse remore e me lo ha consigliato. Molto bello, anche se in alcuni punti cade un pochino nel romanzo rosa, la storia è intrigante e ben strutturata, non si perde mai. Consigliato

  • User Icon

    Alice

    01/01/2018 20:32:30

    Libro stupendo

  • User Icon

    Elisa

    14/12/2017 12:58:48

    Non seguo molte autrici italiane. Ma Cristina Caboni mi ha conquistata con il suo primo libro e non l'ho più lasciata. E qui nuovamente dimostra di essere una Scrittrice. Perché questo libro di inchioda alle pagine. Ci sono amore sentimento passione ma soprattutto speranza. Quella speranza che tutti cerchiamo come l'hanno cercata Sofia e Clarice. E perché come loro ognuno di noi cerca una propria identità molto spesso senza trovarla. Ma soprattutto l'amore per i libri mi ha colpita come non mai. Non smettere mai di scrivere Cristina. Non smettere mai di farmi provare sentimenti mentre leggo e soprattutto non smettere mai di farmi immedesimare nelle tue parole. Non si può non amarlo questo libro.

  • User Icon

    Liz

    21/11/2017 18:15:59

    A differenza degli altri libri dell'autrice, questo non mi ha preso più di tanto, ma vale comunque la pena di leggerlo perché è una bella storia. La protagonista è Sofia, che esce da un matrimonio travagliato dove per il marito si è messa in secondo piano, ma questa situazione non le va più bene. Entrando per caso in una libreria si imbatte in un vecchio libraio, che le regala una copia abbastanza malandata di uno dei suoi autori preferiti, Christian Fhor. Sofia, che ha la passione per la legatoria, decide di restaurarlo, ma all'interno della copertina trova nascosto uno scritto risalente ad una rilegatrice del 1800, Clarice. Sofia resta subito catturata dalla storia di questa donna, ed anche se è vissuta quasi due secoli prima la sente vicina, al punto di decidere che deve sapere come va avanti la storia narrata da questa donna, ma per farlo deve trovare gli altri due volumi dell'autore. Ad aiutarla ci sarà Tomaso, che di mestiere fa il perito calligrafico con una passione per la ricerca dei libri perduti. I due si erano già incontrati varie volte ma senza mai conoscersi, invece grazie alle dritte del vecchio libraio percorreranno insieme la ricerca dei libri di Fohr, per mettere in luce quello che Clarice nei secoli ha voluto tenere nascosto. Nonostante i motivi che li spingano alla ricerca siano diversi, Sofia e Tomaso sono sempre più vicini, ma lei non è ancora pronta a donare il suo cuore ad un'altro uomo, dopo che con tanta fatica è appena riuscita a riprenderselo grazie al divorzio. Sofia vuole scoprire quello che Clarice ha tenuto nascosto negli anni, ma che ha affidato ai libri di Fohr, mentre Tomaso vuole scoprire se la leggenda che esiste un quarto libro inedito dell'autore è vera, e se magari sono proprio le lettere a svelarne l'ubicazione, perché gli farebbe comodo una ricerca importante visto che il patrigno ha sperperato e perduto tutto quello che avevano.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione