R.I.P. Requiescat in pace. Vol. 1

Eilan Moon

Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 gennaio 2014
Pagine: 198 p.
  • EAN: 9788891128751
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Un romanzo gotico intriso di passione, lacrime e sangue. Dopo più di duecentocinquant'anni dall'Inquisizione e dalla segreta fondazione dell'Avatara, la terra maledetta che trasforma i morti in Succubi e Incubi non si placa più nemmeno con il Potere del Sangue dei Custodi. Forse l'Apocalisse è ai cancelli e i membri dell'Avatara hanno un piano per impedire al mondo intero il momento della Rivelazione, ma quel progetto prevede qualcosa di terribile. Borislav Todorov, affascinante quanto pericoloso Venator dell'Avatara, correrà in soccorso della giovane Joanna, ma i suoi ordini celano segreti inconfessabili, e orrori che il cacciatore non vuole rivelare. L'odio e l'amore che provano l'uno per l'altra divamperà in fuoco e ghiaccio, perché tra loro non esistono mezze misure. Bor tenterà di combattere da solo contro il Male, in qualunque forma decida di svelarsi, purtroppo per lui, però, il potere del sangue non può essere ignorato. Per secoli i Custodi hanno protetto la razza umana.

€ 10,12

€ 11,90

Risparmi € 1,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elena Marina P.

    07/10/2015 15:14:44

    R.I.P. è stata una lettura davvero intensa e bellissima. L'autrice ti fa immedesimare con Asia e Bor nel medesimo modo e sulla pelle senti la neve del cimitero del waewel di cracovia. Azioni a non finire ma anche storia d'amore. Un mix appetitoso insomma, per gli amanti del genere come me. Però il finale è troppo cliffhanger, nel senso che lascia il lettore in uno stato di insoddisfazione. Mi piacciono i cliffhanger nei romanzi, anzi li adoro, ma questo è davvero un pugno. Prima di tutto è stato inaspettato e poi , bé non si può fare anticipazioni e quindi non dico altro. Grazie a dio il secondo romanzo è già uscito quindi non inveirò sull'autrice più di tanto. Ordinato in libreria il secondo e appena arriva lo leggerò d'un fiato, una attesa snervante. Davvero complimenti a eilan Moon per lo stile della narrazione, per l'originalità di questa trama e per aver mescolato per bene: azione, scene horror, amore, passione e dramma. Consigliato.

  • User Icon

    Marta Vincenza Salerno

    02/10/2015 09:55:35

    Amo i racconti dalle ambientazioni tetre e da brivido e questo libro mi ha stupita perchè ha colto nel segno quel lato della narrativa gotica. Originale nei contenuti, personaggi ben caratterizzati, ognuno ha anche il proprio modo di parlare e mi è piaciuta la presenza delle scene di combattimento nel cimitero. C'è il secondo della trilogia che andrò subito a leggere.

  • User Icon

    Un romanzo d'esordio affascinante, una autentica sorpresa perché tutto ,in questo romanzo ,è particolarmente 'diverso e inusuale' L'ambientazione carica di immagini evocative assolutamente ben descritte, in una Cracovia dai sapori gotici, fa da cornice, ad una trama, che danza amabilmente tra passato e presente regalando al lettore un crescendo di suspanse, curiosità e gradimento. Perfettamente scritto, a parer mio con una cura immagino ,quasi ossessiva dell'autrice, non rallenta ne affatica, ma semplicemente invita ad una scorrevole lettura. Una storia d'amore prepotente, eccellente, vede i due protagonisti Bor e Asia legati in un amore tanto diverso ( due caratteri assolutamente opposti il bianco ed il nero , ma totalmente affini) , forse difficile, ma paradossalmente del tutto naturale, emozionano il lettore, lo rapiscono totalmente. Azioni eccellentemente descritte, una storia d'amore che prende vita andando a ritroso nel tempo, una cornice così penetrante, così fervida di immagini, una suspanse mai sopita, ed una scrittura elegante ed estremamente curata,rendono questo R.I.P. un vero gioiello! Il finale.......non è chiaramente finito, perciò sono convinta che si debba fare un applauso all'autrice per l'assoluto coraggio, di aver momentaneamente concluso con....sembra assolutamente un nuovo inizio!

  • User Icon

    Francesca B.

    16/03/2014 11:25:24

    Romanzo dal carattere gotico e dalla trama avvincente e originale. La storia è ben articolata e il lettore si trova catapultato nella Cracovia innevata e nella vita di Asia e Bor. Questo è il romanzo d'esordio di una grande scrittrice Eilan (Enza è anche grande persona) che spero continuerà su questa strada. Speriamo non ci faccia attendere molto per il seguito. Consigliato!!!

  • User Icon

    L. Erika N.

    09/03/2014 17:24:33

    Quanto mi è piaciuto questo libro! Ho appena finito di leggerlo e vi dico che per finirlo non ho dormito stanotte! Avete presente quando gli occhi s'incollano alla pagina? perchè dovete scoprire il destino dei personaggi che ormai, dopo pagine e pagine di sospiri e fiato sospeso, vi sono entrati nell'anima! Questo è quello che è mi è successo con questo splendido libro! Cracovia... uao! mai letto di questo paese, gran parte del racconto i momenti di maggior azione si svolgono nel cimitero dove la protagonista, la Custode, Asia e il bel guerriero Bor, lottano assieme per combattere il Male che fuoriesce dagli inferi, sotto forma di mortiviventi un po' vampiri un po' zombie. Ho apprezzato moltissimo il tocco horror che l'autrice ha voluto dare alla storia me ancor di più i vampiri non brillantanti come i soliti che ormai leggiamo sempre in cui lei, umana, perde la testa per il demone di turno. Questa volta no! EVVAI una ventata di aria fresca in un panorama editoriale che ci fa legger sempre le stesse cose. C'è lei, Asia e lui Bor UMANI e i loro sentimenti sono talmente veri che più volte ho sentito lo stesso batticuore di Asia quando Bor le si avvicina o mentre la sfiora e la stessa rabbia quando litigano. Li avrei presi a pugni tutti e due a volte! Aspetto con ansia il seguito! Grazie a questa autrice per il suo libro! consigliatissimo

  • User Icon

    Serena Troisi

    21/02/2014 19:43:32

    In Italia il genere gotico non è molto diffuso, sopratutto se si parla di gotico di qualità. Finalmente mi è caduto tra le mani un romanzo improbabile che però mi ha stupita profondamente stupire. A seguito dei mille consigli di chi mi diceva che valeva la pena, mi sono decisa. Vi parlo del romanzo d'esordio R.I.P. di Eilan Moon, autrice italiana. Io sono una lettrice genere gotico, fantasy e sottogeneri, e sono la prima che si aspetta poco da un esordiente, invece Eilan Moon con il suo primo romanzo della trilogia ha dato uno schiaffo morale a queste mie convinzioni. Ambientazione da paura: Cracovia, mai prima utilizzata in narrativa. Una storia nuova, finalmente una trama diversa dal solito e per nulla scontata. Basta con le solite cose, lette e rilette centinaia di volte, dove a metà romanzo già sai come andrà a finire. I protagonisti sono reali. Con timori reali. Asia, è un personaggio forte e complesso, a volte si ama e a volte si odia. Lei è una che non soffre in silenzio per il suo destino, riflette sulle azioni da seguire per guidarlo senza farsi sottomettere da esso. Il personaggio maschile è Bor: forte ,sicuro di sé, ma al contempo sensibile e altruista. Questo personaggio è avvolto dal mistero e ci si chiede molto di lui e del suo ruolo di Venator. Un guerriero di poche parole e in alcuni casi crudele, ma mai in modo scontato e solo nella giusta occasione. La paura nel cimitero di Cracovia, la rabbia che i due personaggi sanno instillare nel lettore, i misteri, i brani reali storici della regina Teresa e dell'inquisitore Calmet, tutto curato nel dettaglio e con un editing davvero buono considerando che questa autrice non ha avuto alle spalle un editore. Infine il finale che lascia con il fiato in sospeso, che ti fa dire: non me lo aspettavo! Eilan Moon è riuscita a farmi ricredere sull'autopubblicazione e sugli autori italiani, solo per questo motivo già dovrei ringraziarla.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione