Rita da Cascia di Giorgio Capitani - DVD

Rita da Cascia

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2004
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 8,78 €)

La storia di Rita Lotti, più conosciuta come Santa Rita da Cascia.
5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maria

    19/05/2020 16:36:27

    La più bella interpretazione di Vittoria Belvedere,veramente brava.Commovente e dolcissimo dvd.Consigliato da vedere.

  • User Icon

    rebecca

    20/12/2019 12:02:26

    Non credo che si sarebbe potuta raccontare con maggior sensibilità e delicatezza la storia di Santa Rita, una Santa che personalmente adoro. Questa produzione è fatta col cuore, e viene dal cuore. Per questo incanta dall'inizio alla fine, grazie anche all'impeccabile interpretazione degli attori e alla meravigliosa colonna sonora, che strappa le lacrime dagli occhi per quanto è commovente. Magistrale. UN CAPOLAVORO. SUPERCONSIGLIATO

  • User Icon

    Carmela

    23/09/2018 20:01:57

    Visto la prima volta in TV... Poi a questo il DVD... Ottima interpretazione degli attori (Pappalardo e Belvedere sono ottimi) calati perfettamente nella parte... Consiglio al 100%

  • Produzione: San Paolo, 2016
  • Distribuzione: Diffusione San Paolo
  • Durata: 180 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Sydne Rome Cover

    "Attrice statunitense. Esordiente sex-symbol in trasferta europea in Vivi o preferibilmente morti (1969) di D. Tessari, si divide tra opere prime trascurabili (La ragazza di latta, 1970, di M. Aliprandi) e duetti non spregevoli (L'arrivista, 1974, di P. Granier-Deferre) e va a segno come protagonista in déshabillé di Che? (1973) di R. Polanski. In seguito consacra il modesto talento in coproduzioni di buon mestiere (Baby Sitter - Un maledetto pasticcio, 1975, di R. Clément) o di estenuante trionfalismo (I dieci giorni che sconvolsero il mondo, 1982, di S. Bondar?cuk). Il cinema italiano la richiama per prurigini erotiche (40 gradi all'ombra del lenzuolo, 1976, di S. Martino) e fantascienza casereccia (L'uomo puma, 1980, di A. De Martino), con qualche puntata anche nel drammatico (Il mostro,... Approfondisci
Note legali