Ritratti americani. Viaggio attraverso gli Usa

Salvatore Tropea

Editore: EDT
Anno edizione: 1992
In commercio dal: 12 marzo 1996
Pagine: 288 p.
  • EAN: 9788870631432
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 12,32

€ 14,50

Risparmi € 2,18 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

€ 7,83

€ 14,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 


scheda di Ferrara, M., L'Indice 1993, n. 4

L'America vista dall'aereo, attraversata in pullman, in auto, visitata a tappe. Nel libro è un solo viaggio attraverso 51 stati, che inizia da sud-est, per finire a nord-est, percorrendoli tutti, in senso antiorario. Il libro è un continuo confronto tra l'idea dell'America come appare dai racconti, aperti sul secolo scorso, e la realtà contemporanea, lasciata volentieri in sottofondo in questi ritratti, dove la natura, specie a est, irrompe più spesso dell'uomo, stemperando nel lettore la consapevolezza della pressione dei grandi centri urbani del nord. C'è molta letteratura nel libro di Tropea, cultura filmica, musicale, storica, che fa da ordito cucendo insieme i grandi spazi. Il racconto tocca gli aspetti più importanti della vita e del costume, con ironia e realismo e grande gusto del particolare inedito, dell'aneddoto. Ogni stato si profila attraverso un tratteggio di indicazioni geografiche e brevi excursus storici, che mostrano le radici racchiuse nella quotidianità dei luoghi. Attraverso gli usi, i cibi, quasi gli odori, si ricreano atmosfere nostalgiche del vecchio continente. Durante il viaggio a ritroso nel tempo, gli snodi principali della storia d'America, il consumismo, lo scontro con la modernità, emergono a latitudini diverse, spesso fuori dei percorsi ufficiali. Più che una guida per il turista, una cronaca ricca di contrasti.