Il ritratto del privato politico cristiano

Virgilio Malvezzi

Curatore: M. L. Doglio
Collana: L'Italia
Anno edizione: 1993
Pagine: 145 p.
  • EAN: 9788838909351
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,02

€ 7,90

€ 9,30

Risparmi € 1,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello


scheda di Terracini, L., L'Indice 1994, n. 6

Nei nostri tempi di crisi di personaggi politici è interessante, e anche divertente, la rievocazione di un grande personaggio politico del Seicento spagnolo ed europeo, con le sue luci e le sue ombre. Si tratta del Conte Duca d'Olivares, immortalato nei "Promessi Sposi" al di sopra di altri "politiconi" e potentissimo alla corte di Filippo IV di Spagna di cui fu favorito. Nel 1635 l'italiano Virgilio Malvezzi gli dedicò questo libro, che ebbe molta fortuna e conobbe molteplici traduzioni; più volte stampato nel Seicento, viene ora pubblicato, con un'intelligente introduzione di Maria Luisa Doglio e note illuminanti, in un agile volumetto. Si tratta di un testo prevalentemente apologetico: viene disegnato il ministro caro al re, riverito dal popolo e concepito come architetto che costruisce una casa governando sopra mille altri artefici, di fronte al quale il re non è se non un simbolo della successione dinastica. In queste pagine le avvisaglie della decadenza spagnola, con la ribellione della Catalogna e la secessione del Portogallo, sono assenti; non c'è se non "l'idea perfetta" del ministro, un mito che domina immortalato in un testo dedicato all'ascesa al potere e all'arte di regnare.