Salvato in 11 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il ritratto negato (DVD)
9,99 €
;
DVD
Dettagli Mostra info
Il ritratto negato (DVD) 100 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
10,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
10,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il ritratto negato (DVD) di Andrzej Wajda - DVD
Il ritratto negato (DVD) di Andrzej Wajda - DVD - 2
Chiudi

Descrizione

Nel 1945, quando Stalin estende il suo potere sulla Polonia, il famoso pittore Wladislaw Strzeminski rifiuta di contaminare la sua arte con le dottrine del realismo sociale. Perseguitato, espulso dalla sua cattedra universitaria, viene anche cancellato dalle pareti dei musei. Con l’aiuto di alcuni dei suoi studenti, inizia a combattere contro il Partito e diviene così il simbolo della resistenza artistica contro l’egemonia intellettuale. Il film rappresenta il suo testamento artistico e spirituale.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Powidoki
Polonia
2016
DVD
8031179958269

Informazioni aggiuntive

Eagle Pictures, 2019
Eagle Pictures
98 min
Italiano
2,40:1 Wide Screen
PAL Area2

Voce della critica

Un film importante, a tratti commovente. Il testamento spiriturale e artistico di Wajda, irriducibile visionario

Trama

Nella Polonia del 1948 l'artista e teorico dell'arte Władysław Strzemiński gode di fama e rispetto sia in patria che all'estero. Nella città natale di Łódź è docente all'Accademia di Belle Arti, membro dell'Unione degli Artisti e fondatore del Museo cittadino di Arte Moderna. Ha una figlia ancora bambina ma sveglia, una moglie gravemente malata in ospedale e una squadra di allievi adoranti. Il destino gli ha regalato un immenso talento artistico e uno spirito libero, ma gli ha portato via sia una gamba che un braccio. L'infermità non gli impedisce comunque la produzione di tele, così come il perfezionamento della teoria dell'Unionismo, di cui è il cofondatore. Ad ostacolarlo senza tregua è invece la radicalizzazione del comunismo, alla quale l'artista si oppone fino alla morte.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore