La rivoluzione dimenticata. Il pensiero scientifico greco e la scienza moderna

Lucio Russo

Editore: Feltrinelli
Edizione: 7
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 ottobre 2013
  • EAN: 9788807883231

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Scienze, geografia, ambiente - Argomenti d'interesse generale - Storia delle scienze

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La scienza moderna non nasce con Galileo e Newton. Le sue origini vanno retrodatate di almeno 2000 anni, alla fine del IV sec. a.C. La Rivoluzione scientifica del XVIII sec. riscopre la Rivoluzione ellenistica di figure come Euclide, Archimede, Erarstotene, Aristarco di Samo e di tanti altri raffinati scienziati. Lo studio della "rivoluzione scientifica", cioè della nascita dello sviluppo scientifico, è indispensabile per la comprensione della "civiltà classica". Inoltre, l'esame del ruolo svolto dalla scienza nella civiltà ellenistica è essenziale per la valutazione di alcune questioni di capitale importanza per la storiografia, dal ruolo di Roma alla decadenza tecnologica medievale alla "rinascita scientifica" moderna.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Berto Murri

    12/11/2018 16:47:28

    Capolavoro di narrazione!Una persona di scienza non può non gradirlo.Gli scrittori straordinari esistono.E' che bisogna cercarseli da soli,perchè i media prevalentemente propongono quelli che non rispondono a logiche di merito ad altro. Consigliato e doveroso l'acquisto a chi ha voglia di leggere finalmente ,di nuovo, il bel tempo della storia della scienza!B.M.

  • User Icon

    Arcturus

    13/08/2016 18:47:54

    Un libro fondamentale di cui non si può fare a meno se si vuol gettare uno sguardo alle origini culturali dell'Occidente.

  • User Icon

    gianni

    04/08/2016 15:18:43

    Bellissimo saggio, scritto con grande rigore e chiarezza.

  • User Icon

    Saverio Marini

    07/10/2014 15:12:51

    Un libro che tutti dovrebbero leggere. Ha rivoluzionato le mie precedenti conoscenze ( liceali ) aprendomi una finestra di conoscenza su di un periodo della storia greca, quello ellenistico, a torto considerato di decadenza dopo la "splendida" età della Grecia classica. Dopo quello ho letto tutti gli altri libri scritti da Russo, tra i quali, molto intrigante l'ultimo suo lavoro "L'america dimenticata".

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione