Robert Oppenheimer, il padre della bomba atomica. Il trionfo e la tragedia di uno scienziato

Kai Bird,Martin J. Sherwin

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 13 settembre 2007
Pagine: 853 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788811740193
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 23,22
Descrizione

Robert Oppenheimer è stato uno dei maggiori scienziati di tutti i tempi, un autentico genio della fisica. È stato anche uno straordinario manager e organizzatore: è merito suo se il Progetto Manhattan riuscì in tempi brevissimi a produrre la prima bomba atomica, frutto di un gigantesco sforzo collettivo che Oppenheimer riuscì a coordinare con successo. Tuttavia quel trionfo segnò anche l'inizio di una tragedia personale che ci può aiutare a capire la drammatica complessità del mondo in cui viviamo. Di fronte agli effetti devastanti di Hiroshima e Nagasaki, Oppenheimer iniziò una riflessione sul rapporto tra tecnica e politica che lo portò ad avanzare una radicale proposta per il controllo internazionale dei materiali nucleari e a opporsi alla realizzazione della bomba all'idrogeno. E la sua libertà intellettuale ne fece ben presto un personaggio sospetto, oggetto di violente campagne di stampa. Venne istituita un'apposita commissione, che dopo averlo interrogato stabilì che non poteva più avere accesso ai segreti nucleari americani. La straordinaria biografia di Bird e Sherwin, premiata con il Pulitzer, ricostruisce una vicenda fondamentale del Novecento: l'accurato lavoro d'archivio è il fondamento di un racconto in cui s'incardinano la storia del Novecento americano, il rapporto tra scienza e potere e un dramma umano di struggente fascino.

€ 36,55

€ 43,00

Risparmi € 6,45 (15%)

Venduto e spedito da IBS

37 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Dr.Ing.Fausto D'Aprile

    21/12/2007 12:28:11

    ROBERT OPPENHEIMER, IL PADRE DELLA BOMBA ATOMICA. Risultato di venticinque anni di lavoro fatto di ricerche di archivio, di analisi di migliaia di documenti dell'FBI e di un gran numero interviste, nelle 853 pagine della biografia di Robert Oppenheimer, gli Autori - Kai Bird e Martin J. Sherwin - ripercorrono il trionfo e la tragedia dello scienziato americano ("padre della bomba atomica"), noto come il moderno "Prometeo" che seppe guidare a Los Alamos, nella prima metà degli anni quaranta, gli sforzi per liberare l'energia dall'atomo. Nelle numerose e dense pagine del volume, gli Autori esplorano magistralmente l'intera vita di Oppenheimer e la sua enigmatica personalità che appare - tra l'altro - dotata di un'armatura emozionale così forte che la stessa Commissione d'inchiesta USA, presieduta da Gordon Gray ed orchestrata da Lewis Strauss (Presidente della Commissione per l'Energia Atomica), riuscì soltanto a scalfire. Fausto D'Aprile

Scrivi una recensione