Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Rosa Riedl, fantasma custode - Christine Nöstlinger - copertina

Rosa Riedl, fantasma custode

Christine Nöstlinger

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Anna Patrucco Becchi
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 28 maggio 2020
Pagine: 208 p., ill. , Brossura
Età di lettura: Da 8 anni
  • EAN: 9788898519842
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Venduto e spedito da MAURONLINE

Solo 2 copie disponibili

+ 3,85 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 15,20 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nasti è una ragazzina piena di paure, a differenza della sua migliore amica Tina che invece si mostra sempre coraggiosa. Pensa che forse un angelo custode potrebbe proteggerla, ma tutti la prendono in giro per questa sua idea. Un giorno però riceve un aiuto inaspettato nientedimeno che da un fantasma! Un fantasma "proletario", molto simpatico e anche un po' buffo che si chiama Rosa Riedl. Rosa è stata la portinaia del palazzo di fronte negli anni della dittatura nazista ed è morta nel tentativo di correre in aiuto di un orologiaio ebreo. Da allora si è trasformata in un fantasma che va in soccorso dei più deboli... La sua presenza sarà di gran conforto per Nasti, ma creerà non poco scompiglio in famiglia! Un classico di Christine Nöstlinger, maestra nel dosare umorismo, tenerezza, impegno e spirito irriverente. Età di lettura: da 8 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Christine Nöstlinger Cover

    (Vienna 1936) scrittrice austriaca. Affermata autrice di narrativa per l’infanzia e l’adolescenza, ha vinto i premi Hans Christian Andersen e Astrid Lindgren. I suoi romanzi e racconti trasgressivi rompono con gli stereotipi conformistici affrontando il difficile rapporto tra adulti e ragazzi nei due microcosmi della famiglia e della scuola. Ironica, vivace e sensibile, sollecita un percorso di formazione basato sull’incontro con gli altri. Tra i suoi numerosi titoli: Guarda che viene l’uomo nero (Der Schwarze Mann und der grosse Hund, 1973), Hugo, il bambino nel fiore degli anni (Hugo, das Kind in den Besten Jahren, 1983), Mini e la festa in maschera (Mini wird zum Meier, 1993), Mini compie gli anni (Mini feiert Geburtstag, 2002), Frank va in gita (Frank auf Klassenfahrt, 2007, nt). Approfondisci
Note legali