Rosario Gagliardi. I disegni di architettura della collezione Mazza. Una grande raccolta del Settecento siciliano

Curatore: L. Trigilia
Editore: Gangemi
Edizione: 2
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 19 giugno 2015
Pagine: 218 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788849229509
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La Galleria Regionale di Palazzo Bellomo e il Centro Internazionale di Studi sul Barocco propongono una mostra unica, dedicata ai disegni di architettura di Rosario Gagliardi, appartenenti alla collezione di Giuseppe Mazza, per la prima volta presentati tutti insieme. Si tratta di una delle più ricche e importanti raccolte grafiche del Settecento siciliano, ancora nel complesso inedita. In una stagione in cui Bernini aveva definito come chimerica l'architettura del suo grande rivale Borromini, i disegni del Gagliardi, la figura più innovativa e anticonformista nel panorama del barocco siciliano, svelano la sua versatile personalità libera dalle "regole". La rassegna comprende i tre volumi di 145 disegni, dai cui risulta con chiarezza il suo background culturale e la sua capacità di reinventare l'antico. Scenografie e piante, studi geometrici, ordini architettonici, altari e studi di fortificazioni sono i temi della raccolta presentati in mostra. I disegni del Gagliardi, di grande valore documentario e di straordinaria eccellenza grafica, svelano teoria e tecnica, modularità e proporzione, importanza della matematica e della geometria come chiave di lettura della bellezza architettonica. Ma l'interesse per l'antico e per i suoi monumenti rivela al tempo stesso una forte volontà di trasgredire. Ne emerge una figura che sa discostarsi con fantasia e creatività da regole e dogmi.

€ 22,50

€ 30,00

Risparmi € 7,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: