Rosso teatro. Mauro Baveni detective

Massimo Zona

Editore: Piccola Editalia
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 12 novembre 2015
Pagine: 200 p., Brossura
  • EAN: 9788897403180
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Mauro Baveni non è un normale cinquantenne in pensione. La vita ordinaria che conduce nella vecchia casa che fu dei genitori, in un piccolo paese del casertano, non riesce a tenerlo lontano dalle sue passioni: le donne, senz'altro, ma soprattutto l'azione. Dopo una vita spesa nei Servizi, si è reinventato detective privato per non morire di noia e arrotondare la pensione. Mentre cerca di raccattare i cocci di una vita familiare andata a rotoli, contornato da vecchi e nuovi amici, i guai come al solito lo andranno a cercare. Si lascia così catturare dall'intrigo di una donna e di una terra sporca, segnata dalla camorra e dal malaffare, dove la sua etica elementare lo porterà a dover scegliere tra bene e male, tra amore e giustizia. Davvero sarà tutto bianco o nero, senza chiaroscuri e senza tentennamenti di sorta? Di certo il male va sradicato dal profondo. È la sua filosofia di vita. E di morte.

€ 9,50

€ 10,00

Risparmi € 0,50 (5%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    WWT

    26/03/2017 10:29:19

    Un romanzo avvincente, dove il bene e il male sono concetti relativi, perché la giustizia viene perseguita dal protagonista a tutti i costi, anche contro il comune "senso civico". Ecomafie, riciclaggio, corruzione, fanno da sfondo ad azioni veloci, che costruiscono una trama piena di colpi di scena, da leggere tutta d'un fiato.

Scrivi una recensione