Il rumore dei tuoi passi

Valentina D'Urbano

Editore: TEA
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 novembre 2015
Pagine: 322 p., Brossura
  • EAN: 9788850241712
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

«'Il rumore dei tuoi passi' è un'opera eclettica come la città, punk e rabbiosa, con accordi dissonanti, voci rauche, cuore spezzato, la cui ultima nota stringe il cuore e le orecchie con uno stridore acuto e straziante. Ben oltre il silenzio delle parole.» - l'Express

«Si legge e si rilegge 'Il rumore dei tuoi passi'. È come se sentissi tue queste vite, come se volessi fare qualcosa per aiutare, confortare, ma non puoi e allora non resta che ascoltare, in silenzio, la poesia che scorre nelle pagine. È poesia: comprende e investe tutti i sensi dell'umano, invade ogni organo, ogni cellula fino a far esplodere il lettore di emozioni indicibili.» - Alessandra Peluso, affaritaliani.it

«Tanto rabbiosamente primitiva, quanto capace di plasmare personaggi commoventi.» - la Repubblica

«Un romanzo che suscita attenzione per l'incipit fulminante, facendosi apprezzare... per abilità costruttiva, scioltezza narrativa e capacità di raccontare personaggi e ambienti.» - Ermanno Paccagnini, Corriere della Sera

«Un romanzo d'amore e di maturazione che sorprende per la sua poesia scritta coi cocci rotti delle bottiglie.» - Elle

«Un romanzo di formazione spigoloso e intenso.» - Alberto Picci, Famiglia Cristiana

«Una storia dura e asciutta di degrado e abbandono, acuminata e avvincente.» - l'Espresso

«Una storia profonda raccontata con toni duri. Bel romanzo, intelligente, giovane ma non giovanilistico.» - Valeria Parrella, Grazia

In un luogo fatto di polvere, dove ogni cosa ha un soprannome, dove il quartiere in cui sono nati e cresciuti è chiamato "la Fortezza", Beatrice e Alfredo sono per tutti "i gemelli". I due però non hanno in comune il sangue, ma qualcosa di più profondo. A legarli è un'amicizia ruvida come l'intonaco sbrecciato dei palazzi in cui abitano, nata quando erano bambini e sopravvissuta a tutto ciò che di oscuro la vita può regalare. Un'amicizia che cresce con loro fino a diventare un amore selvaggio, graffiante come vetro spezzato, delicato e luminoso come un girasole. Un amore nato nonostante tutto e tutti, nonostante loro stessi per primi. Ma alle soglie dei vent'anni, la voce di Beatrice è stanca e strozzata. E il cuore fragile di Alfredo ha perso i suoi colori. Perché tutto sta per cambiare.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Simona Massara

    05/12/2018 20:27:48

    Non mi ha deluso , Valentina D urbano sa descrivere bene la periferia, personaggi con le loro difficoltà, degrado e debolezze , una scrittura incalzante che ti cattura !

  • User Icon

    Toccante

    29/10/2018 19:53:16

    Ti colpisce al cuore con la sua cruda realtà. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Alba

    16/10/2018 18:35:38

    Stupendo. Erano anni che non leggevo un libro così bello

  • User Icon

    Alba

    16/10/2018 18:34:07

    Meraviglioso. Erano anni che non leggevo un romanzo così bello. Finito di due giorni. Super super consigliato

  • User Icon

    Simona Massara

    30/09/2018 16:10:38

    Bello e coinvolgente!

  • User Icon

    concetta

    23/09/2018 09:59:40

    Un libro intenso,commovente e devastante. Un messaggio forte per chi crede di non farcela, e una mano per comprendere chi invece non ce l'ha fatta. Valentina D'Urbano è una fantastica giovane autrice che ti catapulta cuore e ossa nelle sue storie.

  • User Icon

    Iris

    22/09/2018 10:47:34

    Un libro emozionante, coinvolgente e travolgente. Valentina D'Urbano ogni volta regala fantastiche emozioni!

  • User Icon

    Davide

    22/09/2018 09:58:01

    Non un libro, ma una storia d'amore. Amore duro e difficile, mai dichiarato, così tanto sottile e indecifrabile quanto duro. L'amore di due ragazzi che è più forte di tutto e tutti. Un libro appassionante, coinvolgente, entusiasmante. Consigliato a tutti gli amanti del genere rosa ma non solo (io stesso sono un amante del thriller e questo libro l'ho divorato in pochi giorni). Lettura veloce e senza intoppi o grosse e pesanti descrizioni.

  • User Icon

    Vincenzo

    21/09/2018 18:59:16

    Libro struggente, inizi a leggerlo e non yi fermi. L'ho divorato in nemmeno 2 giorni, lo consiglio a tutti!

  • User Icon

    Vittoria

    21/09/2018 18:51:25

    Il suo racconto e' spesso angosciante, a volte straziante, sempre coinvolgente: leggendo le sue parole, sembra di conoscere la "Fortezza" e tutti i suoi abitanti, si partecipa alle loro vicende, si vivono le loro vite.

  • User Icon

    Carmine

    21/09/2018 12:45:24

    Modo di scrivere molto graffiante. Si entra subito nel vivo della storia, immagini che rimangono indelebili nel tempo. Forza di un rapporto che riesce a contrastare l'apatia di questo quartiere che sembra risucchiare tutti. Veramente uno spaccato della società dove da ragazzi si usavano spazi pubblici per fare proprie avventure. Lo porto nel cuore. Che aspettate a leggerlo e a regalarlo.

  • User Icon

    Jessica

    21/09/2018 08:42:02

    Leggete ogni libro di Valentina, non ve ne pentirete. Crea storie e personaggi mozzafiato. I suoi libri sono toccanti, struggenti, lei è una vera e propria Scrittrice di livello.

  • User Icon

    Letitbe3

    20/09/2018 19:32:06

    Penso che sia uno dei libri che mi abbia più colpito. La storia di due ragazzi che si amano, di un'amore struggente, di ansie, preoccupazioni. Ho pianto la prima volta quando ho chiuso l'ultima pagina, ed ho pianto tutte le altre mille volte che l'ho riletto. Scritto molto bene, scorrevole, ambientazioni e descrizioni fantastiche. Poi io amo Valentina D'Urbano, quindi. Consiglio vivamente.

  • User Icon

    Ilaria

    20/09/2018 16:05:37

    Libro bellissimo, da leggere tutto d'un fiato. Sono stata travolta da un turbinio di emozioni:gioia, tristezza, rabbia, per non parlare del senso di impotenza che ti assale quando ti rendi conto che non puoi fare niente per cambiare il corso della storia, devi solo accettarlo. Nel finale non sono riuscita a trattenere le lacrime. Bravissima l'autrice che è riuscita a narrare in un modo così coinvolgente una storia d'amore, toccando anche tematiche importantissime ed attuali.

  • User Icon

    Ester

    20/09/2018 14:58:06

    Il libro rimarrà nel mio cuore come la giovane autrice che ho avuto la fortuna di conoscere alla presentazione di un suo libro. Ho letto ogni suo libro li consiglierei tutti!

  • User Icon

    Lolly

    20/09/2018 08:54:54

    Un vortice di emozioni.

  • User Icon

    Anna C.

    19/09/2018 23:30:10

    Questo è il mio libro preferito. Credo che tutti debbano leggerlo. Io l'ho finito in un giorno e in una notte. Questo è un libro molto forte. I personaggi principali vivono in un quartiere malfamato, isolati dal mondo esterno, con una realtà tutta loro. Tuttavia le loro vite sono caratterizzate dai valori più basilari della famiglia e dai sentimenti più umani che riusciate a concepire. I due protagonisti crescono assieme, vivono in simbiosi ogni istante della loro giornata. Il loro rapporto è caratterizzato da pesanti litigi e talvolta anche da un odio che nella realtà maschera un amore assai profondo e radicato. Avendo vissuto sempre come pseudo fratelli, i due non capiscono subito che il loro rapporto è vero amore, ma nonostante questo vivono l'uno per l'altra. La cosa veramente bella è che i due non sono eroi, anzi. E' quasi impossibile simpatizzare per uno dei due in modo completo. Sono davvero pieni di difetti. Beatrice è quasi incommentabile, la definirei "feroce". Di una durezza e di una forza sovrumane. Ma lei, come Alfredo, è completa solo per metà. I due sono completamente loro stessi solo in compagnia l'uno dell'altra. Per far ben comprendere di cosa sto parlando vi lascio con la mia citazione preferita : " Mi starò bene così. Mi accontenterò di come sono, rotta, ammaccata, funzionante solo a metà". Lacrime...preparate i fazzoletti.

  • User Icon

    Soraya

    19/09/2018 17:44:19

    Prosa magnifica, storia che ti lascia senza fiato. Da leggere, assolutamente!

  • User Icon

    elisa

    19/09/2018 14:29:37

    libro meraviglioso, divorato in un giorno, Mi ha rapito come non mi capitava da tempo. Mi ha stupito come l'autrice, nonostante la sua giovane età, sia riuscita a trasmettere le emozioni dei protagonisti in maniera così dirompente. Consigliatissimo

  • User Icon

    Adriana

    19/09/2018 11:53:14

    Uno dei miei libri preferiti, l'ho riletto due volte ed alla fine di entrambe mi sono commossa.

Vedi tutte le 114 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione