Le sabbie del Kalahari

Sands of the Kalahari

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Sands of the Kalahari
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1965
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,99 €)

Mentre un gruppo di passeggeri su un aereo privato sta sorvolando il deserto del Kalahari, una nuvola di locuste lo investe costringendo il pilota a un atterraggio di fortuna. Dal velivolo in fiamme tutti i passeggeri riescono a fuggire si trovano nel deserto. Sturdevant, pilota e proprietario del velivolo, conduce i sopravvissuti presso una grotta. Il peggio però deve ancora venire.
  • Produzione: A & R Productions, 2016
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 119 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area0
  • Contenuti: speciale: doppiaggio originale d'epoca; manifesto originale; foto
  • Stuart Whitman Cover

    Attore statunitense. Esordiente nella fantascienza (Ultimatum alla Terra, 1951, di R. Wise) cui tornerà da protagonista (La città degli acquanauti, 1971, di I. Allen), è un valido caratterista nell'avventura, in musica (Sei colpi in canna, 1959, di D. Siegel) o grottesca (Quei temerari sulle macchine volanti, 1965, di K. Annakin). Spalla efficace nel western, classico (I comancheros, 1961, di M. Curtiz), di serie (Rio Conchos, 1964, di G. Douglas) o atipico (Capitan Apache, 1971, di A. Singer), è protagonista intenso nel dramma a sfondo gangsteristico (Sindacato assassini, 1960, di B. Balaban e S. Rosenberg), psicologico (Il marchio, 1961, di G. Green, nomination) o carcerario (Tre passi dalla sedia elettrica, 1962, di M. Kaufman). Pur costretto a ruoli più opachi (Il massacro della Guyana,... Approfondisci
  • Stanley Baker Cover

    Attore inglese. Dopo essersi segnalato nel film Riccardo III (1955) di L. Olivier, si afferma sul piano internazionale in I cannoni di Navarone (1961) di J.L. Thompson e Sodoma e Gomorra (1962) di R. Aldrich. Dà il meglio della sua scarna, aspra recitazione in quattro film di J. Losey: L'inchiesta dell'ispettore Morgan (1959), Giungla di cemento (1960), Eva (1962), L'incidente (1967). Approfondisci
  • Susannah York Cover

    Attrice inglese. Esordisce diciannovenne in Whisky e gloria (1960) di R. Neame. Inquieta e diafana, si candida per ruoli di donne instabili o dalle psicologie sottilmente alterate. Lavora fra gli altri in Tom Jones (1963) di T. Richardson, L’assassinio di Sister George (1968) di R. Aldrich e Non si uccidono così anche i cavalli? (1969) di S. Pollack. Nel 1972 vince un premio a Cannes per l’interpretazione della malata di mente in Images di R. Altman, e di rilevo è anche l’interpretazione in L’australiano (1978) di J. Skolimovski. Dagli anni ’80 appare in diverse serie televisive. Approfondisci
Note legali