-47%
La saga di Elric di Melniboné. Vol. 4 - Michael Moorcock - copertina

La saga di Elric di Melniboné. Vol. 4

Michael Moorcock

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 novembre 2008
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788834714058
Salvato in 23 liste dei desideri

€ 5,25

€ 9,90
(-47%)

Venduto e spedito da Libro di Faccia

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

€ 4,95

€ 9,90
(-50%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,40 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Elric di Melniboné, il principe albino al servizio del Caos, parte per il deserto alla ricerca di un modo migliore per governare, stanco delle ingiustizie che affliggono la sua terra. Trovato quasi senza vita da un ragazzo, viene portato al cospetto di Gho Fhaazi, nobile di una città rivale del suo impero. Ma costui si rivelerà un personaggio infido, e lo costringerà a intraprendere un viaggio nel reame dei Sogni, promettendogli la salvezza in cambio di una missione al limite delle sue possibilità. Elric sarà accompagnato da dama Oone, ladra di sogni, e per giungere alla Fortezza della Perla dovrà attraversare sette porte e altrettante lande, combattendo contro cavalieri e illusioni, incontrando guide sibilline e paesaggi surreali, e scoprendo che alcuni sogni possono diventare più reali della vita stessa.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Michael Moorcock Cover

    Michael Moorcock (Londra,1939) è stato il direttore della rivista "New Worlds" e uno dei promotori della New Wave britannica. Tra i massimi autori inglesi di sf e fantasy (genere cui ha dato la celebre saga di Elric di Melniboné), Moorcock annovera tra le sue opere il ciclo di Jerry Cornelius (iniziato con Programma finale, 1969, da cui Robert Fuest ha tratto il film Alfa Omega il principio della fine) e del Campione eterno. A quest'ultima sequenza si possono ricondurre I.N.R.I. e i successivi Il veliero dei ghiacci e Il corridoio nero.  Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali