Il sangue del tempo - Maxime Chattam - copertina

Il sangue del tempo

Maxime Chattam

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: G. Zucca
Editore: Rizzoli
Collana: HD
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 7 aprile 2010
Pagine: 368 p., Rilegato
  • EAN: 9788817030458
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 16,00

Venduto e spedito da Libreria Max 88

Solo una copia disponibile

+ 3,50 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 8,00

€ 16,00
(-50%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 6,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Marion, segretaria dell'Istituto di medicina legale di Parigi, è la scomoda testimone di quello che potrebbe essere un delitto politico. Per proteggerla, la polizia la nasconde a Mont-Saint-Michel, e lì, mentre aiuta il frate bibliotecario, Marion scopre il misterioso diario di un investigatore inglese, Jeremy Matheson, inviato in Egitto nel 1928. Jeremy deve fare luce su una serie di atroci delitti: alcuni ragazzini dei sobborghi più poveri del Cairo sono stati strangolati da una creatura dalla forza smisurata. Per la popolazione si tratta di uno spirito maligno. Ma Jeremy ha ben altri sospetti. Mentre sprofonda nella lettura, Marion comincia a chiedersi come ha fatto il diario a finire nella biblioteca di Mont-Saint-Michel. Forse un monaco è coinvolto in quel mistero? O forse e la stessa vicenda di Marion a essere legata a quell'antico enigma?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1,75
di 5
Totale 4
5
0
4
0
3
1
2
1
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ornella

    05/02/2018 09:07:20

    E' il primo libro che leggo di questo scrittore e mi ha profondamente deluso. Ho trovato anche degli errori che uno scrittore non dovrebbe commettere, come affermare che un uomo di 40 anni "aveva le dita deformate dall'artrosi".... a 40 anni??? ma dai!!! E quando parla di "situs invertus" afferma che "cuore e fegato" erano a destra anziché a sinistra: il fegato è SEMPRE a destra. Insomma, un po' ignorante questo cosiddetto scrittore!

  • User Icon

    michela

    21/09/2015 08:34:05

    mi spiace ma non è il Maxime Chattam che conoscevo e che amavo come scrittore. Storia banale e semplice non si avvicina in niente ai suoi libri precedenti. peccato

  • User Icon

    vittorio

    26/06/2015 22:14:19

    Avevo letto altro di Chattam, tra cui L'anima del male e questo non si avvicina minimamente...Una storia scontata, a volte noiosa e con un finale prevedibile....non è da una stella solo perche' scritto da un maestro!! Chattam torna in te...dove sei finito?

  • User Icon

    Paola

    23/06/2010 14:23:18

    Maxime Chattam conferma di essere un ottimo scrittore, cpace di trame ben strutturate e di descrizioni psicologiche dei personaggi molto buone. Questo romanzo però non convince come la "trilogia", ma secondo me subisce un po' il filone "storico" o comunque il genere di ambientazione passata, intessendo una trama un po' forzata e, a tratti, anche fiabesca. Bravo, ma questa volta non all'altezza dei lavori passati.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Maxime Chattam Cover

    Durante l'infanzia ha soggiornato a lungo negli Stati Uniti. A Portland nell'Oregon, in cui ha vissuto nel 1987, ha ambientato il suo primo romanzo. Dopo aver frequentato il liceo a Herblay, si è iscritto alla facoltà di lettere moderne all'università di Parigi, città in cui, sognando in quegli anni di fare l'attore, ha seguito dei corsi di recitazione, ottenendo anche piccoli ruoli in televisione o per la pubblicità. Nei primi anni Novanta inizia la sua attività di scrittore di romanzi con forti richiami a Stephen King. Scrive poi anche per il teatro, ma vede nei romanzi gialli e polizieschi il suo futuro di scrittore. Proprio per acquisire competenze, frequenta per un anno un corso di criminologia all'università... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali