Categorie

Giorgio Amendola

Collana: La Scala
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
Pagine: 264 p.
  • EAN: 9788817126106

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurizio

    18/04/2012 21.45.42

    Venti anni di storia italiana, dai primi del '900 agli anni Trenta, attraverso gli occhi di un protagonista, di una famiglia, di una generazione. La conclusione di questo percorso - la scelta di vita - e' l'adesione di Amendola al Partito Comunista clandestino, fatto che nel 1932 porto' al suo arresto. Il piacere e l'interesse del volume autobiografico vengono proprio da questa stretta unione tra le vicende personali e quelle italiane durante quel periodo. L'intero testo e' scritto con immediatezza, pieno di descrizioni di fatti e di persone incontrate negli anni dell'infanzia e dell'adolescenza, dall'osservatorio privilegiato di figlio di uno dei protagonisti della vita politica nel periodo che va dalla Prima Guerra Mondiale all'avvento del fascismo, Giovanni Amendola. Onesto e appassionato racconta storie di un altra epoca, comunque indimenticabile, e da non dimenticare.

Scrivi una recensione