Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Scheletri

Zerocalcare

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Bao Publishing
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 15 ottobre 2020
Pagine: 240 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788832734898

nella classifica Bestseller di IBS Libri Fumetti e graphic novels - Narrativa a fumetti

Salvato in 500 liste dei desideri

€ 19,95

€ 21,00
(-5%)

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Scheletri

Zerocalcare

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Scheletri

Zerocalcare

€ 21,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Scheletri

Zerocalcare

€ 21,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (23 offerte da 19,95 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un thriller, ambientato a Roma, nel mondo di uno Zerocalcare diciottenne, che viene a contatto con il sottobosco degli spacciatori di periferia. Un romanzo grafico che l'autore definisce "più efferato del solito" una storia di fiction che si ispira alla realtà, tra oggi e vent'anni fa, tra la paura del futuro e quella del presente.

«Con Scheletri realizza forse il suo graphic più complesso, capace di mettere insieme la sua storia personale e quella corale, la periferia e temi che vanno dallo spaccio alla violenza, con uno sguardo capace di leggerli in maniera a volte cruda a volte poetica» - Luca Valtorta, Robinson

Diciotto anni, e una bugia ingombrante: Zero ogni mattina dice alla madre che va all'università, ma in realtà passa cinque ore seduto in metropolitana, da capolinea a capolinea. È così che fa la conoscenza di Arloc, un ragazzo un poco più piccolo di lui che ha altri motivi per voler perdere le sue giornate in un vagone della metro B di Roma. Man mano che la loro amicizia si fa più profonda, le ombre nella vita e nella psiche di Arloc si fondono con le tenebre del mondo dello spaccio di droga della periferia romana.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,8
di 5
Totale 15
5
12
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    pphai

    02/02/2021 19:40:57

    Leggermente più dark rispetto alle altre opere di Calcare, ma un must have per i fan

  • User Icon

    Alessandra

    27/01/2021 16:18:13

    Zerocalcare non ne sbaglia una. Ogni suo racconto è impeccabile nella sua semplicità, il suo grande pregio è quello di raccontare storie in cui nulla è mai banale o superficiale. Ogni suo successo è sempre meritato.

  • User Icon

    EM

    25/01/2021 22:06:49

    Forse è perché Zero appartiene non solo alla mia stessa generazione, o forse perché persino i luoghi o lo 'zoo' umano della periferia romana è veramente familiare, non ho messo giù il libro finchè non ho finito di leggerlo. Tuttavia, anche se forse le ultime pagine erano leggermente prevedibili e 'sicure' il tono riesce ad essere sempre perfettamente in equilibrio tra il drammatico e il comico. Bello.

  • User Icon

    anna

    21/01/2021 13:32:22

    Zerocalcare è magnifico, e lo dimostra in ogni suo fumetto. In questo libro ci sono delle illustrazioni fantastiche che descrivono perfettamente il passaggio dalla giovinezza alla maturità con tutte le riflessioni introspettive che ci facciamo. Non poteva descrivere in maniera migliore i turbamenti e le trasformazioni che ci portano ad essere quello che siamo, e che siamo diventati.

  • User Icon

    Miki

    30/12/2020 22:03:07

    Anche in quest'opera Zerocalcare presenta i turbamenti interiori con una sensibilità davvero unica.

  • User Icon

    tenghetenghe

    23/12/2020 17:02:07

    Da alcuni interventi instagram mi ero prefigurato alcune cose in modo diverso. Diverse tavole sono grandiose e si vede un disegnatore 'adulto' che segue la storia e la descrive in modo chiaro e netto con maestria. Alcuni personaggi sono (penso volutamente sia perché nella realtà lo sono/erano o perché sono assemblati da diverse tipologie di persone) portati al limite. La tematica autobiografica inizia però a ritagliare una gabbia un po' stretta intorno all'alter ego ZeroCalacare. Interessanti gli argomenti trattati che partono da esigenze di una certa generazione ma si possono rivedere anche in generazioni più grandi di età (non so su quelle dei ventenni), ma rimane una visione personale e locale, come se l'alter ego ZeroCalcare sia ancorato in un fondale da cui vuol far emergere stati vitali e esigenze, ma rimanendo in balia delle onde e correnti, non indirizzando la barra verso una direzione. Sembra tutto casuale alla giornata eppure un disegno e dei valori sullo sfondo si intravedono.

  • User Icon

    FranB

    06/12/2020 09:22:03

    L'ennesimo lavoro brillante, divertente e appassionante.

  • User Icon

    DP

    03/12/2020 16:53:40

    Zerocalcare non delude mai, ottimo libro!!!

  • User Icon

    Paola

    27/11/2020 11:23:20

    Zerocalcare, dopo un paio di lavori un po' stanchi, torna in carreggiata con un thriller sui generis, che è anche racconto di formazione e cronaca di un rapporto quasi genitoriale tra due giovani adulti.

  • User Icon

    Gianmarco

    26/11/2020 21:23:39

    Mi è piaciuto, Zerocalcare non sbaglia un colpo e continua a proporre libri di ottimo livello, anzi questo romanzo è probabilmente più bello dei precedenti.

  • User Icon

    Anna Pannocchia

    20/11/2020 15:44:45

    L’immortale Fabrizio De André canta nella sua splendida “Andrea”: “…Il pozzo è profondo Più fondo del fondo degli occhi Della notte del pianto Lui disse ‘Mi basta, mi basta che sia Più profondo di me’…” lanciando uno sguardo senza fine nel buco più profondo che abbiamo tutti nell’angolo più nascosto di noi stessi. E così Zerocalcare torna a raccontarci dei suoi pensieri, dei suoi sogni e, soprattutto, dei suoi incubi irrisolti. Come in “Un polpo alla gola“, in “Scheletri” Zerocalcare ci narra la dinamica che lo ha portato – suo malgrado e costretto coi denti dagli eventi – ad affrontare un enorme mostro che si era stabilito nella sua anima per molto tempo. Un’abominevole creatura cento volte più grande di quella che lo costringeva a mentire a sua madre in relazione al suo – inesistente – percorso universitario. Nonostante la crudezza di alcuni eventi, Zerocalcare riesce come sempre a farci ridere e sorridere condendo la narrazione e i suoi disegni con battute e considerazioni molto spesso irresistibili. E poi “Scheletri”, come tutti gli altri volumi del suo autore, è anche un grande inno alla tolleranza e al rispetto verso gli altri, soprattutto quelli de Roma Est, che per me che so’ de Roma Nord, rimangono sempre un’enigma. Chi non ha convissuto con un mostro simile almeno una volta nella vita: …è un bugiardo. Zerocalcare …è sempre lui!

  • User Icon

    Benedetta

    16/11/2020 09:41:00

    Finalmente un "romanzo" di Zerocalcare! Ho riso e pianto allo stesso tempo, come spesso accade con le sue vignette. Zero sa di essere "complessato" e le prese di giro di sé stesso e dei suoi incubi nascosti sono fantastiche, anche se poi ti fanno venire il groppo in gola. Forse il suo migliore libro.

  • User Icon

    Luco

    11/11/2020 08:26:17

    Libro che cattura tanto per la storia in se quanto per le fantastiche vignette che ti tengono incollato alla pagina. Zerocalcare si dimostra ancora coinvolgente, rimanendo sempre vicino al lettore.

  • User Icon

    Klaire

    03/11/2020 14:55:27

    Veramente bello, anche se per me estremamente spaventoso in parte. Mostra benissimo la parte più cruda di una violenza che si fa quotidianità, anche nei luoghi che sono vicini a te. Poi bellissimo anche il fatto che abbia calibrato i momenti di "presa a male" con i soliti intermezzi comici. Super consigliato

  • User Icon

    olivia

    01/11/2020 15:30:11

    Una storia che poi è una confessione, di quelle che si riescono a fare solo dopo tanti anni. Bella, intensa, scorre via veloce. Cinematografico l'uso dei tempi.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente
  • Zerocalcare Cover

    Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech, è un fumettista italiano. Realizza i suoi primi lavori appena dopo il le scuole superiori realizzando un racconto a fumetti delle giornate del G8 di Genova del 2001. Ha collaborato con il quotidiano «Liberazione» e con le riviste «Carta», «Repubblica XL» e «Internazionale». Del 2011 è il suo primo libro a fumetti, La profezia dell’armadillo, pubblicato prima da Edizioni Graficart e poi da Bao Publishing che continuerà a pubblicare i libri seguenti, come Un polpo alla gola (2012), Ogni maledetto lunedì su due (2013), Dodici (2013), Dimentica il mio nome (2014), L'elenco telefonico degli accolli (2015), Kobane calling (2016), Macerie prime (2016), La... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali