Editore: Il Ponte Vecchio
Collana: Cammei
Anno edizione: 2011
Pagine: 144 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788865411292

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 7,02

€ 13,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Peer Gynt

    07/12/2014 11:03:40

    Quattro racconti di genere storico, dove vediamo muoversi, grazie all'immaginazione della scrittrice, personaggi realmente esistiti di cui non si sa molto. E proprio nelle pieghe di ciò che non è noto si inserisce il narratore, per ricostruire con la fantasia l'animo degli artisti raffigurati, il loro più intimo pensiero. La scrittura è fluida e sicura, mentre più che doti di narratrice la Castagnoli rivela il gusto e il piacere di un descrittivismo che, nei racconti meno riusciti, rischia la maniera. Più deboli il primo ("Metti le ali", su Cecco del Caravaggio) e l'ultimo ("La Fustanella", sul pittore greco Chatzimichaíl), per una tendenza alla prosa lirica, che rende il racconto troppo descrittivo e frammentario, e all'eccessiva interiorizzazione dei personaggi. Di maggior spessore il secondo, "Il sorriso del melograno", un convincente romanzo epistolare che ricostruisce una conoscenza (non provata dalla storia) fra la pittrice di corte Sofonisba Anguissola e la riservata e appartata Fede Galizia, fine miniaturista e abilissima pittrice di nature morte. Dallo scambio epistolare escono due personaggi, ben calati nei loro tempi, e che restano impressi per delicatezza e sensibilità. Interessante anche il terzo racconto, "La schiena di Venere", che tramite la finzione narrativa ipotizza una collaborazione segreta della pittrice Flaminia Triva all'ultimo quadro dipinto dal grande Velazquez. Soprattuto in questi due racconti la lettura risulta appagante e stimolante.

Scrivi una recensione