Categorie

Renato Giovannoli

Editore: Bompiani
Collana: Saggi Bompiani
Anno edizione: 2015
Pagine: 544 p. , Rilegato
  • EAN: 9788845278334

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maurizio .mau. codogno

    03/10/2015 21.48.58

    Saggio seminale di quasi venticinque anni fa, dopo una petizione online finalmente questo saggio è stato ristampato in edizione rivista e corretta. È davvero una bella cosa, perché mentre di saggi sulla fantascienza se ne trovano in giro tanti, questo è un unicum, perché organizza i testi secondo le teorie (più o meno...) scientifiche che vi appaiono. Chiaramente questo significa eliminare per esempio tutta la fantasy, e credo che molti apprezzeranno l'idea; ma soprattutto significa anche vedere come le nuove teorie scientifiche si sono man mano fatte strada anche nella fantascienza, e di come i vari autori hanno scelto di ovviare alle impossibilità teoriche scegliendo teorie più o meno eterodosse e riciclandole in vari modi. L'altra parte interessante che appare nel libro è una storia della fantascienza: molte idee infatti appaiono in nuce già cento e più anni fa, mentre ci sono autori come Robert Sheckley che si divertono a riprendere temi mainstram - se possiamo dare a una parte della fantascienza questa definizione - e rovesciarli come dei calzini. Sempre scienza, ma coniugata in modo diverso. Anche se le scienze dure fanno da padrone, abbiamo comunque anche alcuni capitoli dedicati alle altre scienze. Caldamente consigliato a chiunque ami la scienza e/o la fantascienza.

Scrivi una recensione