Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Uno sconosciuto accanto a me - Marilena Barbagallo - ebook

Uno sconosciuto accanto a me

Marilena Barbagallo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,17 MB
Pagine della versione a stampa: 443 p.
  • EAN: 9788822719270
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nell’oscurità più densa può nascondersi la vera passione

Sei viva, respiri, provi a muoverti, ma non puoi. Sei legata in un letto e non ricordi cosa sia successo.


Cosa proveresti se ti svegliassi imprigionata? Cosa faresti se la tua prima immagine fosse quella di Amir Shakib? Questo è ciò che accade a Lena Morozov, prelevata con la forza dal Settore Zero per portare a termine una missione a lei sconosciuta. Amir Shakib è pura oscurità, è marcio dentro, conosce il dolore, ma non lo sente più. Nessuno meglio di lui è capace di isolare le emozioni, annientare un’anima, sbriciolarla tra le dita e ricostruirla a sua immagine. Così le vite di Lena e Amir si incrociano. Lui è il suo Maestro e lei è la sua allieva. Lei cerca di resistere, lui deve spezzarla. Ma quando Amir riesce a entrarle nella mente, Lena non si aspetta di dover combattere anche contro la brama oscura, il desiderio di avvicinarsi al proibito, a colui che distrugge qualunque cosa tocchi. Lena sa che è sbagliato, ma ne è attratta; Amir sa che non deve, ma vuole. Insegnarle a sopravvivere sarà l’obiettivo, tenerla con sé l’unico desiderio.

Uno straordinario caso editoriale nato dal passaparola

Benvenuti nel Settore Zero


«Un libro che entra dentro, scava, emoziona, turba. Un libro che non si dimentica dopo un giorno o due. Un libro a cui si pensa e ripensa infinite volte per infiniti giorni. Cinque stelle non mi bastano, ma è tutto quello che ho. Indimenticabile.»

«Duro, forte e allo stesso tempo romantico e passionale. Ti tiene sul filo del rasoio fino alla fine e lì... be’... mamma mia!»


Marilena Barbagallo

È nata a Catania nel 1987. Ha studiato danza e recitazione ed è laureata in Economia e gestione delle imprese turistiche. Ha iniziato a scrivere da bambina, quando ha ricevuto in regalo il suo primo diario segreto e, da quel momento, la scrittura è diventata parte della sua vita. Ha pubblicato in self più di dieci libri, ognuno dei quali è stato una vera e propria palestra di stile. Uno sconosciuto accanto a me, precedentemente autopubblicato, è il suo primo romanzo edito Newton Compton.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,27
di 5
Totale 6
5
3
4
1
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Justine

    20/09/2019 07:44:22

    Ennesimo gioiellino del genere "Dark romance". Personalmente ho l'impressione che i romanzi di questo genere si differenzino molto gli uni dagli altri, e "Uno sconosciuto accanto a me" non fa eccezione. Abbiamo un antieroe capace di canalizzare tutta la nostra attenzione e un'eroina capace di tenergli testa come pochi saprebbero fare. Un intreccio di oscurità e passione, con qualche sprazzo di luce, che merita di essere letto e goduto da tutti gli amanti del genere e non.

  • User Icon

    Katia

    11/03/2019 08:02:34

    Di solito con i libri che non sono il mio genere approccio molto cautamente, perché nel giro di poche pagine, capito l'andazzo, è probabile che lo abbandono perché non riesco a trovare il coinvolgimento che cerco. Con Oscuro è successo il contrario, l'ho trovato bellissimo, scritto divinamente con linguaggio ricco, scorrevole, ricercato e mai pesante. Spettacolare! A fine lettura mi sono sentita arricchita ed è una cosa meravigliosa per me. I personaggi sono strutturati alla perfezione, hanno un percorso psicologico lineare e coerente, quello sentimentale altrettanto. Il superamento dei blocchi poi è stato trattato con grande abilità. Bellissimo e azzeccato l'alternanza dei POV e qualche scena che riporta al passato con cui conosciamo alcuni eventi che hanno caratterizzato la crescita dei protagonisti. Non avevo mai letto niente della Barbagallo e nella mia ignoranza credevo che il suo primo libro fosse Krum, protagonista di Lui vuole tutto, ma invece ho scoperto che ha scritto tanti altri libri, che piano piano leggerò!

  • User Icon

    Katia

    11/03/2019 08:00:37

    Wow, wow, wow! E chi resiste ora per avere il seguito? Un intreccio di vite sconvolte, violenza e spionaggio...un mix micidiale. Lena e Amir, amore e odio, purezza e oscurità, che mi hanno conquistato dalla prima pagina, tenendo ogni mia cellula concentrata su questa storia complicata. Se avete il cuore debole e cercate l'amore rose e fiori, questo libro non fa per voi! Se invece volete un libro che vi lascia l'amaro in bocca, ma nonostante ciò vi prende il cuore e l'anima facendovi bramare il seguito, allora si, questo libro è decisamente il libro giusto!

  • User Icon

    Daniela

    22/09/2018 19:49:57

    La vita di Lena, come la ricordava, è finita. Non sarà più una ragazza ventitrenne e spensierata, no quella ragazza è morta. È stata strappata dalla sua vita, è stata finita la sua morte e portata nel Settore Zero. Obiettivo: addestrarla per compiere una missione, il cui scopo si scoprirà solo a poche pagine dalla fine del libro. Responsabile di tutto ciò è Amir Shakib, un uomo crudele, spietato, freddo. Il soldato perfetto, il cui obiettivo è quello di prendere Lena e addestrarla a sua immagine e somiglianza. A causa di un'infanzia anormale, Amir è abituato a non provare nulla, a non aver paura, niente può scalfirlo, ferirlo o fargli provare dolore. A meno che non tocchi il cuore. Ma Amir non ha cuore, o almeno pensava di non averlo più. Tutto cambia quando arriva Lei. Lena diventa l'unica luce in un mondo pieno di oscurità, l'unica a vedere chi è realmente Amir, a capirlo fino in fondo, ad andare oltre quello che lui mostra al resto del mondo. L'unica che riesce ad abbattere i muri di una vita. Lena è una donna forte, gli tiene testa e, nonostante tutto quello che le è successo, non si arrende, se non davanti a quello che inevitabilmente sta iniziando a provare per Amir. Lotteranno, oh si che lotteranno, fino alle estreme, fisicamente e psicologicamente, perché entrambi vogliono dire l'ultima parola. Ma è davvero una sconfitta, quando la ricompensa è l'amore? Un libro che vale la pena leggere, da cui è difficile staccarsi. Molto bello, crudo, forte, emozionante e intenso! Decisamente intenso, perché a questi due meravigliosi personaggi basta uno sguardo per capirsi. Parlano con gli occhi, con il cuore. Il modo di raccontare della Barbagallo è fenomenale e nonostante i suoi personaggi maschili non siano la dolcezza fatta in persona, non puoi non amarli

  • User Icon

    Marta

    26/07/2018 12:47:32

    E' un libro che ti acchiappa dalle prime pagine. Se ami la storia dove lui è tenebroso e ha un cuore di ghiaccio e lei è tutt'altro che indifesa e quel cuore lo saprà scongelare, beh è il libro giusto. Non mancano le frasi che ti fanno anche pensare e i momenti di passione.

  • User Icon

    Marta

    13/07/2018 13:31:35

    All'inizio Amir mi stava molto antipatico. Era ripugnante nei suoi modi, nei suoi atteggiamenti. Poi dopo il solito cliché che lei salva lui. Non dico che mi ha entusiasmato ma mi ha incuriosito fino a volerlo leggere fino alla fine.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Note legali