Lo scontro finale. Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo

Rick Riordan

Traduttore: L. Baldinucci
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 360 p., Brossura
  • EAN: 9788804634270
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    05/07/2017 11:39:33

    Ammetto di aver provato un dolore quando l’ho finito, per il semplice fatto che segnava la fine di questa straordinaria saga. Riordan ha descritto uno “scontro finale” sensazionale. Un’epica battaglia senza esclusione di colpi per le strade di New York. Oltre ogni mia aspettativa. Un sacco divertente il colloquio con Ermes. Anche se non capisco perché Estia, più antica e probabilmente più potente di lui, gli mostri tutta questa deferenza. Comunque il libro è pieno di momenti divertenti o straordinari. Le uniche scene un po’ surreali secondo me sono lo scontro tra Percy e l’esercito dei morti e la scelta di Zeus di lasciare l’Olimpo sguarnito. Ma dai, un sovrano divino che ha combattuto centinaia di guerre potrebbe mai commettere un simile errore? Ovviamente si può ricondurre il tutto a una scelta di trama, ma perché dare tutta questa importanza ai troni dell’Olimpo? Se il potere degli dèi dipendesse da loro come avrebbero fatto a sconfiggere i titani nella prima guerra, quando ancora l’Olimpo non era stato costruito? Straordinario l’intervento di Nico e Ade. Percy ha ampiamente dimostrato di essere il grande campione dell’Olimpo, però anche altri eroi si sono distinti. In particolare mi ha colpito Clarisse, ovviamente solo alla fine. Mentre per quanto riguarda ... (non voglio rovinare la sorpresa) per me non merita tutta questa considerazione, e non so che altro dire sulla questione tranne: non sopporto i traditori. Comunque c’è una cosa che penso dall’inizio della saga: l’America il centro dell’Occidente? Se ne può discutere... Quelli delle colonie si sono montati la testa.  Scherzo... forse.

  • User Icon

    Svevix

    27/11/2014 19:21:48

    libro scritto bene e lo trovato interessantissimo. il libro è STRATOSFERICO!!!!!!!!!!!! Lo consiglio a tutti quelli che hanno letto i libri e che gli sono piaciuti tutti i PERCY JACKSON!!!!!

  • User Icon

    Denise

    17/09/2014 20:51:57

    Il libro più bello di tutta la saga insieme al secondo. Questa è una conclusione fantastica, il libro mi ha tenuta incollata tutto il tempo. Finalmente si hanno le risposte ad alcune domande che erano già presenti dal primo libro; i personaggi sono fantastici, nessuno escluso. L'ambientazione, quasi sempre a NY e non al Campo Mezzosangue, è stata trattata perfettamente. Non so che altro dire, se non che è una delle saghe più belle che io abbia letto!

  • User Icon

    Luca

    05/09/2014 12:41:59

    Bellissimo spettacolare fantastico

  • User Icon

    vale

    11/10/2013 11:48:40

    Di tutta la saga è quello che mi è piaciuto di meno xk, contrariamente agli altri libri della serie,questo si svolge quasi tutto in città con scene di "guerriglia urbana" (anche se è ovvio già dal titolo!) mentre negli altri si viaggiava parecchio...inoltre non mi ha convinto l'interpretazione della profezia che ha accompagnato percy x tutti i libri...come se l'autore, non sapendo come salvare il suo personaggio, abbia riletto la profezia in una luce del tutto nuova e improbabile...ma magari è giusto così, in fondo anche nei miti greci le profezie dell'Oracolo di Delfi sono sempre oscure fino alla fine...cmq nel complesso è stata una bella saga e la consiglio agli appassionati del genere :)

  • User Icon

    Alessandro

    01/05/2013 11:38:54

    Fantastico,mitico,epico...è la degna fine della saga più bella del mondo

  • User Icon

    FuscelloSpring

    06/04/2012 20:43:25

    MITICO, EROICO, DIVINO!!! Fate un po' voi ma non sarà mai abbastanza percy mi ha insegnato che riuscire ad essere se stessi è il successo e lui è incredibilmente sempre se stesso... grazie percy, grazie di tutto...

  • User Icon

    Io:)

    05/04/2012 18:53:09

    Come descriverlo? Assolutamente magnifico non è abbastanza.. Eroico e Magico sono forse le parole più adatte.. Questo libro non è assolutamente descrivibile con le parole banale, ripetitivo e nauseabondo.. Ecco.. Questo è percy jackson lo scontro finale.. Un consiglio per la lettura: LEGGETELO :)

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione