La scoperta del bambino - Maria Montessori - copertina

La scoperta del bambino

Maria Montessori

Scrivi una recensione
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 agosto 2017
Pagine: VIII-377 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788811673880

17° nella classifica Bestseller di IBS LibriEducazione e formazione - Filosofia e teoria dell'educazione

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,88

€ 17,50
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 17,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La scoperta del bambino è la sintesi degli scritti con cui Maria Montessori declina il suo metodo pedagogico: basandosi sul lavoro creativo cui è chiamato l'insegnante.

"L' umanità può sperare in una soluzione dei suoi problemi soltanto volgendo la propria attenzione e le proprie energie alla scoperta del bambino"

La scoperta del bambino è la sintesi e il coronamento degli scritti in cui Maria Montessori ha delineato il suo metodo pedagogico, basato sul lavoro creativo cui è chiamato l'insegnante. Il volume segue lo sviluppo psicologico del bambino da quando, dopo il segreto travaglio dell'apprendimento del linguaggio, si volge al mondo che lo circonda, fino agli anni dell'insegnamento elementare. Sottolineando l'incessante interazione tra le percezioni del bambino, i suoi atti e la mente che acquisisce, illustra il materiale montessoriano e il suo uso negli esercizi pratici e sensoriali. Centrali sono anche il tema della formazione dell'insegnante e la polemica contro i pregiudizi che pesano sullo sviluppo della mente infantile.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Sebinella

    22/09/2018 11:15:13

    Ottimo!

  • User Icon

    Valentina

    18/09/2018 12:52:27

    Appena comprato e già letto tutto!!!

  • Maria Montessori Cover

    Pedagogista italiana, è stata la prima donna laureata in medicina dall'università di Roma. Sin da subito avverte un interesse per il problema dell'educazione di minori, tant'è che viene incaricata dal ministero della Pubblica Istruzione di insegnare alle maestre romane attraverso un corso di psichiatria. Fonda e dirige la scuola magistrale ortofrenica di Roma. Il suo metodo si estende fino a farne un libro, Il metodo della pedagogia scientifica applicata all'educazione infantile (1909). Questo e il seguente, L'autoeducazione nelle scuole elementari (1912), danno ampia diffusione alle sue teorie a livello nazionale e internazionale. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali