Scuola di fantasia

Gianni Rodari

Curatore: C. De Luca
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 aprile 2014
Pagine: 188 p., Brossura
  • EAN: 9788806205706
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Che cosa farebbe un bimbo se avesse a disposizione un telecomando magico con cui spegnere le persone e spostarle nello spazio? Quali sono i nove modi in cui gli adulti finiscono per insegnare ai ragazzi a odiare la lettura? E perché una professoressa può addirittura diventare allergica ai genitori, con tanto di irresistibile "orticaria morale"? Dall'inventore della "Grammatica della fantasia", una raccolta di articoli, saggi e interventi, pubblicati lungo l'arco di oltre vent'anni, sulla scuola e sul rapporto educativo tra adulti e bambini. Con tante proposte concrete per restituire all'immaginazione, grazie al potere liberatorio della parola, lo spazio che le compete nella vita dei nostri figli. E, perché no, nella nostra. Introduzione di Mario Lodoli.

€ 8,92

€ 10,50

Risparmi € 1,58 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    liberandoci

    02/10/2017 10:55:13

    La letteratura italiana per ragazzi ha come suo autore primigenio il Collodi; lo scrittore che però più di tutti ha sviluppato un filone indipendente di letteratura per giovanissimi è Gianni Rodari. Potremmo definirlo un educatore prestato al giornalismo prestato alla scrittura. In Scuola di fantasia, composto da vari saggi su educazione e scrittura per ragazzi pubblicati negli anni Sessanta e Settanta, Rodari affronta i temi della formazione, della scuola e della letteratura per ragazzi con una visione olistica che vede in una piena espressione dei giovani il preludio di una società fatta da adulti sensibili alla cultura. Testi scritti quasi 50 anni fa, ma che sono in larga parte ancora attuali. Consigliatissimo agli educatori, consigliato, anche se può risultare a tratti un po’ ostico, per tutti i genitori con figli piccoli.

Scrivi una recensione