Sé-pararsi. Una breve guida al distacco affettivo - Luigi De Maio - ebook

Sé-pararsi. Una breve guida al distacco affettivo

Luigi De Maio

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Liguori
Formato: PDF con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,81 MB
Pagine della versione a stampa: 176 p.
  • EAN: 9788820745882
EBOOK € 6,99
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Prima di partire per un viaggio, lungo o breve che sia, sentiamo il bisogno di salutare, cioè di conservare per il nostro bene il pensiero delle cose o delle persone dalle quali ci stiamo allontanando o ci stiamo separando: un pensiero che deve “fare salute”, deve far star bene sia noi sia la persona a cui lo rivolgiamo. In fondo, il desiderio di poter andar via senza la “colpa di separazione”, senza il ricatto del dolore subìto o provocato, è una molla potente che influisce sui nostri stati d’animo “dopo” una separazione, un distacco, un addio. Questo libro – indirizzato non solo alle coppie ma anche ai singoli – fornisce, con stile leggero e coinvolgente, i più opportuni suggerimenti di taglio psicoterapeutico per affrontare il “prima”, il “durante” e il “dopo” di una separazione, di un distacco, di un addio, di un allontanamento, sia definitivi che, in alcuni casi, temporanei: insieme al modo di “porvi riparo” sul piano psicologico.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    don lino franzoloso

    14/01/2015 23:03:26

    L'Autore è idubbiamente interessantissimo e si intravede uno professionista molto preparato e umanamente molto ricco. Vi è, tuttavia una tipologia espressiva che usa molto le allusioni, il linguaggio allusivo, la metafora e altre forme retoriche. Va letto e riletto perchè richiede una lettura attenta. Non capisco il senso del sottotitolo: "una breve guida al distacco affettivo". Detto così ci si aspetterebbe quello che il sottotitolo oggettivamente richiama. Tale richiamo, tuttavia, delude molto perchè, a me sembra, il contenuto non è "guida" e nemmeno facilita la comprensione "in sè" ddel distacco affettivo al punto che ci si chiede: cosa "significa" distacco affettivo ? Che cosa s'intende, cosa vuol dire, e domande di questo genere non trovano risposta se non parzialmente e abbastanza vicino alla linea di demarcazione tra il "dire" e il trattare di luoghi comuni. Voto: sei.

Note legali