Se prima eravamo in due

Fausto Brizzi

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 23/05/2017
Pagine: 120 p., Brossura
  • EAN: 9788806233914
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 7,02

€ 13,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 
 
Si nasce e si muore. Strada facendo, in questa stravagante commedia senza repliche intitolata banalmente vita, ciucciamo biberon, dondoliamo altalene, impariamo alfabeti, ci innamoriamo di maestre, scartiamo regali di compleanno, prendiamo note sul registro, pomiciamo nei cinema, gustiamo cornetti all'alba, esploriamo in treno l'Europa, paghiamo affitti di monolocali, acquistiamo test di gravidanza, facciamo promesse che non manterremo, ammacchiamo station-wagon, infiliamo occhiali da presbite, dividiamo case con signore sconosciute che badano a noi e, a pochi passi dal finale, dimentichiamo quasi tutto quello che è accaduto. Anche i ricordi più spaventosi si addolciscono con il miele della nostalgia. Ma il cuore della questione è molto semplice, prima si nasce, poi si muore. Il resto è soltanto un condimento appetitoso, diverso per ognuno, un sugo speciale, cucinato apposta per intrattenerci e distrarci nel soffio di polvere magica che divide l'apertura dalla chiusura del sipario. Che tu sia un pappagallo cocorito, un orsetto lavatore o Donald Trump - tre animali che peraltro si assomigliano moltissimo - nascerai e, prima o poi, morirai.