Il segno rosso del coraggio. Un episodio della guerra civile americana - Stephen Crane - copertina

Il segno rosso del coraggio. Un episodio della guerra civile americana

Stephen Crane

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: G. Prampolini
Editore: Garzanti
Collana: I grandi libri
Edizione: 4
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 febbraio 2006
Pagine: XXVI-134 p., Brossura
  • EAN: 9788811361596
Salvato in 36 liste dei desideri

€ 7,60

€ 8,00
(-5%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il segno rosso del coraggio. Un episodio della guerra civile...

Stephen Crane

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il segno rosso del coraggio. Un episodio della guerra civile americana

Stephen Crane

€ 8,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il segno rosso del coraggio. Un episodio della guerra civile americana

Stephen Crane

€ 8,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Più che "un episodio della Guerra Civile americana" - come recita il sottotitolo del romanzo - Crane narra qui un'esperienza morale, il duro confronto tra coscienza e realtà. Infatti, oltre che un capolavoro della letteratura di guerra, si può definire "Il segno rosso del coraggio" un ritratto psicologico della paura. Non solo quella della battaglia concreta, del sangue e della morte, dell'ansia e dell'odio; ma anche quella che serpeggia nascosta nel quieto vivere quotidiano: la paura di non sapersi porre di fronte agli ostacoli.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 4
5
1
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Davide C.

    01/06/2020 06:09:24

    Un gioiello della letteratura americana, anche se ancora un po' sconosciuto. Uno scavo psicologico nella paura. Il grande critico Harold Bloom lo inserì nel suo «canone americano».

  • User Icon

    Lapo

    01/04/2020 13:19:21

    Ben più efficace di un proclama antimilitarista, la narrazione descrive con crudo realismo gli orrori di una battaglia fra l’esercito nordista e quello confederato. Il giovane protagonista, che si era arruolato con fervore e pieno di belle speranze, al primo scontro, davanti al probabile incontro con la morte, sceglie di fuggire e nascondersi non riuscendo a reggere la paura – né a rimuovere il senso di vergogna per la diserzione; tant’è che, dopo avere vagabondato per la campagna e avere assistito a un ennesimo combattimento fra le opposte fanterie, oppresso dai sensi di colpa per la codardia decide di tornare al suo reggimento, e per compensazione nella mischia assume con orgoglio il ruolo di portabandiera mentre con la sua unità viene mandato al macello. Le scene sono disseminate di cadaveri, feriti, stampelle, moribondi, bende lacere, volti lividi, mentre tutt’intorno il sangue caldo scorre a fiotti. Le ultime trenta pagine, che riportano i dettagli dello scontro finale, non lasciano respiro – e a volte si rischia il soffocamento.

  • User Icon

    sandro landonio

    14/09/2009 11:44:41

    La vicenda si svolge lentamente, fatta di episodi solo in parte collegati gli uni agli altri dallo scenario costante della vita militare appena prima o durante il combattimento. La lentezza dell’azione fornisce al lettore il tempo per entrare nella mente del protagonista, per riposarcisi dentro e capire che Henry Fleming diviene uomo proprio grazie al suo dubbio principale: sarà o meno in grado di dominare la paura ? La presenza cosciente di questa incertezza racchiude in nuce il suo superamento, infatti lo stato di quiete subentra nel protagonista quando si accorge che “era stato vicino a toccare la grande morte, e aveva scoperto che, dopo tutto, era soltanto la grande morte”. Proponendo un parallelo un po’ azzardato si tratta proprio di quanto non raggiungerà mai Lord Jim nell’omonimo romanzo. La massa degli uominiche lo circonda viene sentito come un’ essere vivente che perde sangue e soffre. E così tante altri aspetti della Natura (il freddo, il sole, la luna, i boschi) vengono personalizzate con ripetute immagini di tono impressionistico, la stessa battaglia imminente “ingoierà” i soldati prossimi allo scontro a fuoco, piuttosto che decimarli. Quest’ultima caratteristica, oltre ad essere sicuramente innovatrice e stimolante, è veramente distintiva dello stile di Crane e pone “Il segno rosso” come la sua migliore opera per quanto riguarda lo stile usato.

  • User Icon

    stefano

    16/12/2007 18:20:40

    la vena naturalista che pervade tutta l'opera è quello che la rende "veramente" una cronaca verosimile. La guerra di fanteria, ciò che gira nella testa di un giovane soldato. Niente altro e tutto molto veloce.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Stephen Crane Cover

    (Newark, New Jersey, 1871 - Badenweiler, Germania, 1900) scrittore statunitense. Figlio di un ministro metodista, frequentò per un breve periodo il Lafayette College e l’università di Syracuse; ma trovò una scuola più congeniale nel giornalismo, intrapreso a New York, dove si stabilì. Il suo primo romanzo, Maggie, ragazza di strada (Maggie: a girl of the streets), stampato a sue spese nel 1893 e pubblicato da un editore solo tre anni dopo, gli valse subito il riconoscimento di H. Garland: vi si narra la storia di una ragazza costretta a sfuggire col suicidio alla prostituzione; quest’opera naturalistica come studio d’ambiente - la Bowery - ha, nel taglio e nelle luci, suggestioni pittoriche. Il successivo romanzo di C., Il segno rosso del coraggio (The red badge of courage, 1894) conquistò... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali