I segreti del Quarto Reich - Guido Caldiron - ebook

I segreti del Quarto Reich

Guido Caldiron

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,7 MB
Pagine della versione a stampa: 478 p.
  • EAN: 9788854173576
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 5,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La fuga dei criminali nazisti e la rete internazionale che li ha protetti

La cronaca torna puntualmente a occuparsene quando un nuovo nome si aggiunge alla lista di chi non ha pagato per i propri terribili delitti.

A più di mezzo secolo dalla fine del nazismo, infatti, ancora non si sa con certezza quanti siano stati i criminali di guerra tedeschi – e i loro alleati in Europa e nel mondo – sfuggiti alla giustizia. Questo libro cerca di ricostruire chi siano questi uomini, quali strutture – dai servizi segreti alleati al Vaticano fino ai gruppi dell’estrema destra – li abbiano protetti, come siano riusciti a lasciare indisturbati il loro Paese e quale nuova patria abbia offerto loro asilo. Grazie a uno scrupoloso lavoro di ricerca, I segreti del Quarto Reich segue la storia di queste persone – ex ufficiali delle SS colpevoli di atroci crimini contro l’umanità, medici responsabili di ogni orrore dei campi di sterminio, collaborazionisti ungheresi, baltici, ucraini, belgi, fascisti italiani e giapponesi – dopo il 1945: spesso celati sotto nuove identità, in molti casi hanno giocato un ruolo di primo piano nella rete internazionale dello spionaggio e dell’estremismo nero, proliferato in tutto il globo nell’ultimo mezzo secolo.

Chi sono, dove sono vissuti e cosa hanno fatto i nazisti sfuggiti alla giustizia internazionale?

Tra i temi trattati nel libro:

. L’eredità del “cacciatore di nazisti” e le colpe dell’Occidente
. L’Europa di Hitler. Il collaborazionismo e i complici dello sterminio
. Dimenticare Norimberga. La fine della “denazificazione” dell’Europa e l’inizio dell’impunità
. Il nemico del mio nemico. La Guerra fredda, l’intelligence occidentale e gli ex nazisti
. Caccia al tesoro. Il saccheggio dell’Europa per preparare la fuga
. Una patria di riserva. L’Argentina di Perón e le dittature latinoamericane
. I nazisti della porta accanto. La seconda vita dei criminali di guerra nei Paesi occidentali

«Cresce l’estrema destra nel mondo, quella che spesso si tiene lontana dai riflettori ma fa paura. È il tema di Estrema destra, un viaggio nella nuova internazionale nera di Guido Caldiron.»
Il Fatto quotidiano

«Il nuovo libro di Guido Caldiron è una sorta di vademecum [.] della realtà e del panorama del radicalismo fascista in Occidente.»
il manifesto


Guido Caldiron

Giornalista, studia da molti anni le nuove destre e le sottoculture giovanili, temi a cui ha dedicato inchieste e saggi. Ha collaborato con radio e TV italiane e del resto d’Europa e attualmente scrive per «il manifesto» e «Micromega». Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo: Banlieue, L’impero invisibile, La destra sociale, Populismo globale, I fantasmi della République, Europa ribelle. Con la Newton Compton ha pubblicato Estrema destra e I segreti del Quarto Reich.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali