I segreti delle pesche

Jodi L. Anderson

Traduttore: A. Donato
Editore: Fabbri
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 6 giugno 2007
Pagine: 385 p., Rilegato
  • EAN: 9788845142161

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 8,64
Descrizione
Arriva l'autunno con i suoi mille colori nel frutteto dei Darlington. Dopo un'estate trascorsa insieme tra i peschi, Murphy, Leeda e Birdie iniziano l'ultimo anno di scuola. La prima, ribelle e sfrontata, sa bene che cosa e chi vuole: l'università di New York e il suo ragazzo, Rex. O almeno così crede. L'aristocratica Leeda è alle prese con una madre gelida e compassata, a cui non è mai stata capace di ribellarsi. E Birdie, la timida e infantile figlia del fattore, scopre l'amore, il sesso: un terremoto emotivo che stravolgerà il suo paesaggio interiore. L'amicizia le sostiene, insieme ridono, piangono, tacciono. Insieme non si sentono sole. Finché l'esuberanza di Murphy si scontra con le incertezze di Leeda, perché non c'è amicizia profonda che non conti strappi e scosse. Quando torna l'estate nel frutteto dei Darlington, ad accoglierla ci sono tre ragazze uguali e diverse dall'anno prima. Pronte a lasciare lì un pezzo di cuore e a spiccare il volo.

€ 8,64

€ 16,00

9 punti Premium

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Valentina g

    23/07/2007 19:57:40

    Come sono poetici i filari di pesche nella cittadina di Bridgewater, tra i cui alberi si dispiegano le vite delle tre protagoniste, Leeda, Murphy e Birdie, tre ragazze come tante e a loro modo speciali come tutte, tre amiche. Com’è poetica l’introduzione in corsivo al libro, nella quale tutto è detto senza essere detto, perché poi ci vuole la profondità dello sguardo sulla vita delle ragazze, ci vogliono gli odori dei biscotti fatti in casa, ci vuole il soffice dell’erba e la freschezza del lago, l’intraprendenza di Murphy, la sua apparente nonchalance nei confronti della vita, la sensibilità di Birdie, la sua calma e i suoi temporali, e il violento malessere di Leeda, e il suo escludersi dal dolore, dalla vita, per poi farvi ritorno, ci vuole tutto questo per fare un bel libro destinato a ragazze dai quindici ai diciassette anni, o a chi sedici anni li ha ancora nel cuore. E poi ci vuole saperlo lasciar andare un libro così, per tenerlo dentro. Almeno per un po’.

  • User Icon

    Tibba-dee

    25/06/2007 11:50:19

    Bellissimo, preofondo, ironico e commovente.

Scrivi una recensione