Editore: Chiarelettere
Collana: Narrazioni
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 14 settembre 2017
Pagine: 336 p., Brossura
  • EAN: 9788861909465
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,72
Descrizione
Un caso editoriale. Il romanzo-verità sull’Italia dei giorni del rapimento Moro, per anni tenuto nascosto.

Tutto ha inizio al “Marriott hotel” di Washington. Nessuno dei convocati sa qual è veramente la posta in gioco e il ruolo che ciascuno di loro avrà nel più grosso complotto internazionale degli ultimi decenni. Non lo sa nemmeno Ron J. Stewart, agente segreto americano, pronto a tutto, una vita segnata da missioni impossibili. Ma questa che sta per essergli affidata è la più mefitica e delicata in assoluto. In gioco c’è il futuro politico dell’Italia e i rapporti tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Fermare l’entrata al governo del PCI usando qualsiasi mezzo, anche le Brigate rosse: questo l’obiettivo. Tra Praga, Parigi, la Berlino attraversata dal Muro, Milano, Genova, in accordo con altri agenti segreti dell’Est e dell’Ovest, al di fuori dei canali ufficiali, Stewart dovrà infiltrarsi e aiutare i terroristi nella loro azione eversiva e destabilizzante. A farne le spese, l’uomo politico italiano più famoso. Un agente segreto francese, scoprendo la trama che si stava tessendo, cercherà invano di salvare il leader democristiano. Invano, perché “lui” doveva morire. Commissionato a Ferrari con non poche pressioni dal “Corriere della Sera” devastato dallo scandalo P2, tenuto nel cassetto per anni, questo romanzo avvincente e coraggioso anticipava quanto poi in parte confermato da nuove testimonianze e dalle commissioni d’indagine sul delitto Moro. Un vero caso editoriale. “Tanti ‘dettagli’ che sembravano indimostrabili e figli della dietrologia – sostiene oggi l’autore – purtroppo o per fortuna si sono dimostrati veri. Fu davvero un orrendo complotto, che oggi non fa più paura raccontare, o forse ne fa molta meno”.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabrizio Simoncini

    20/09/2018 16:26:37

    Ho letto molto sul "Caso Moro". Certamente si può obiettare su alcuni elementi della trama ma resta un libro che una volta iniziato non sono più riuscito a smettere di leggere: un romanzo dove nel dipanarsi degli eventi si può ritrovare il filo della verità. Appassionante ed emblematico!

  • User Icon

    Odina

    20/09/2018 14:46:51

    Romanzo di storia recente ( o quasi) italiana, scritto da una penna molto convincente. Un complotto con in gioco la politica italiana, la P2, le Brigate Rosse e gli agenti segreti.Figlio del pensiero 'a pensar male si fa peccato ma ci si piglia sempre...' Aforisma che chissà chi disse...

  • User Icon

    Cristian

    25/10/2017 20:09:15

    Romanzo molto bello, avvincente e ben scritto su una pagina oscura della storia italiana

  • User Icon

    Sergio

    04/10/2017 09:31:01

    Illuminante. Tanto è stato già detto, ma raccontato così fa davvero un effetto differente. Come sarebbe stata l'Italia del compromesso storico? Non lo sapremo mai, ma molto probabilmente migliore di questa. Anche perché i protagonisti di quell'accordo erano decisamente migliori di quelli che l'hanno impedito.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione