La semiosi e l'abduzione

Massimo A. Bonfantini

Editore: Bompiani
Collana: Studi Bompiani
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 14 gennaio 2004
Pagine: 165 p., Brossura
  • EAN: 9788845203077
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"La semiosi e l'abduzione" esce negli anni Ottanta sull'onda della fortuna nuova della semiotica di Charles Peirce. Resta nel quindicennio successivo un manifesto imprescindibile dalla idea di semiotica legata all'interpretazione e a una prospettiva filosofica logica e pragmatica. In questo studio Massimo Bonfantini espone e discute i primi risultati della complessa serie di ricerche collettive che costituisce l'attività del Club Psòmega. Buona parte del libro discute i metodi di indagine di Sherlock Holmes e del Commissario Maigret, ritenendo l'abduzione l'arma intellettuale del detective. Ma più in generale l'abduzione è in ogni campo la mossa dello scoprire e dell'inventare. Informa di sé tutte le storie e tutta la storia degli uomini.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile