È sempre difficile tornare a casa

Antonio Dal Masetto

Traduttore: L. Pariani
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 15 giugno 2004
Pagine: 232 p., Rilegato
  • EAN: 9788806169862
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Quattro uomini disperati decidono di lasciare la capitale argentina per tentare una rapina in una banca di provincia. Il colpo sembra essere andato a segno, ma qualcosa va storto e la banda deve ritirarsi precipitosamente. Gli abitanti della cittadina danno vita a una collettiva reazione di difesa e di atti selvaggi. I quattro non riescono a fuggire e cercano scampo nei vicoli e nelle case, ma è come se si fossero nascosti sotto la pietra che occulta i rancori, le miserie e le turpitudini della gente. I rapinatori così si trasformano da carnefici in vittime crudelmente perseguitate, braccati come animali dal cerchio dei cacciatori che si chiude intorno a loro.

€ 14,02

€ 16,50

Risparmi € 2,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

€ 8,91

€ 16,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giovanni

    13/03/2013 17:13:37

    Bellissimo. Mi ha ricordato il miglior Bunker. Niente da dire, grande scrittura, un libro che resta a lungo impresso.

  • User Icon

    Pietro

    19/06/2009 20:49:51

    E' il libro che mi ha permesso di conoscere uno scrittore con la "S" maiuscola, nel quale "inciampai" qualche anno fa e che da allora è diventato il mio preferito. Quattro rapinatori decidono di rapinare una banca, ma non sanno che Bosque non è un paese come tutti gli altri. Una storia che sin dalle prime pagine cattura e ci porta sempre più in alto.

Scrivi una recensione