Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Senza neanche un errore. Come risolvere definitivamente i dubbi della lingua parlata e scritta - Valeria Della Valle,Giuseppe Patota - copertina

Senza neanche un errore. Come risolvere definitivamente i dubbi della lingua parlata e scritta

Valeria Della Valle,Giuseppe Patota

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Varia
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 24 maggio 2016
Pagine: XI-210 p., Rilegato
  • EAN: 9788820060305
Salvato in 40 liste dei desideri

€ 9,18

€ 17,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Come risolvere definitivamente i dubbi della lingua parlata e scritta.

Esprimersi in buon italiano è il miglior biglietto da visita in tante occasioni: a scuola, nel lavoro, negli incontri di tutti i giorni. Ma che cosa vuol dire usare un linguaggio corretto? Per rispondere a questa domanda, gli autori hanno raccolto le regole essenziali di un discorso e uno scritto in perfetta forma . Con semplicità e con l'aiuto di molti esempi, spiegano come mettere gli accenti e la punteggiatura al posto giusto, come evitare le trappole dell'ortografia, come destreggiarsi fra congiuntivi e condizionali. I due linguisti incoraggiano a adoperare con sicurezza parole nuove o poco frequenti, come avvocata, ministra e altri nomi di professioni al femminile (ancora guardate con diffidenza benché impeccabili dal punto di vista grammaticale) e a tenersi invece alla larga dalle mode e dalle frasi fatte. E infine smascherano l'artificiosità e l'inutilità di cattivi modelli molto diffusi: il burocratese, l'aziendalese, l'itanglese e lo scolastichese. Chi li usa dice «effettuare» invece di «fare», chiama «team» il proprio gruppo di lavoro, nasconde i tagli della spesa dietro una spending review e corregge «passare le vacanze » in «trascorrere l'estate». Dagli studiosi che hanno inventato il modo più efficace e divertente per imparare la grammatica, una guida essenziale all'uso dell'italiano , uno strumento prezioso per abituarsi a parlare e a scrivere in una lingua chiara, piacevole e senza neanche un errore.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    24/07/2018 18:51:37

    Ideale per giovani apprendisti della lingua italica


Indice

Introduzione

I. Un discorso in perfetta forma
- L'accento al posto giusto - A me mi e ma però - Una a di troppo o fuori posto - Ci dice non si dice - Tu e te - Un meglio che è meglio evitare - Stare al posto di essere, tenere al posto di avere - Fare, verbo tuttofare - Risposte a sproposito: affatto, assolutamente, niente - Mode sbagliate: più estremo - Tic linguistici: cioè, un attimino, quant'altro, in qualche modo e piuttosto che - Aggettivi smodati - Epidemie linguistiche: giùnior, massmìdia e stèig - Buona educazione linguistica: dare del lei, dare del tu - Saluti

II. Uno scritto in perfetta forma
- Maiuscole e minuscole - Andare a capo - L'accento - L'apostrofo - Gli errori di ortografia - Parole influenzate dalle pronunce dialettali - Parole unite e parole separate - La punteggiatura - Titoli - Numeri, orari, anni, date e secoli - Questioni di forma - Sigle e abbreviazioni

III. Grammatica minima
- L'articolo - Il nome - Plurali difficili - Aggettivi - Il pronome - Avverbi, preposizioni e congiunzioni - Il verbo - Il congiuntivo - Gerundio - Verbi irregolari o difficili

IV. Collegare le parole
- Concordare l'aggettivo - Concordare il participio - Concordare soggetto e verbo - Collegare verbo e complemento - Collegare una condizione e una conseguenza: il periodo ipotetico - Discorso diretto e indiretto

V. Italiano da evitare
- Il burocratese - L'aziendalese - Lo scolastichese - L'itanglese e l'itangliano - Il digitalese

Indice ragionato degli argomenti
  • Valeria Della Valle Cover

    Valeria Della Valle è stata professoressa di Linguistica italiana presso la Sapienza a Roma. Coordina, con Giovanni Adamo, l'Osservatorio Neologico della lingua italiana (ILIESI-CNR) ed è socia corrispondente dell'Accademia dell'Arcadia. Ha pubblicato, con Giovanni Adamo, Neologismi. Parole nuove dai giornali (Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 2008). Ha diretto la nuova edizione del Vocabolario della lingua italiana dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani (2008). Con Giuseppe Patota ha pubblicato un manuale di scrittura, tre grammatiche destinate alle scuole superiori e, per Sperling & Kupfer, tra i più recenti, Viva il congiuntivo! Come e quando usarlo senza sbagliare (2009), Viva la grammatica! La guida più facile e divertente per imparare... Approfondisci
  • Giuseppe Patota Cover

    Patota Giuseppe è un linguista italiano e docente di storia della lingua italiana presso l’Università degli Studi di Siena. Allievo di Luca Serianni, è accademico corrispondente della Crusca, socio corrispondente dell'Accademia dell'Arcadia, socio dell'ASLI (Associazione per la Storia della Lingua Italiana), socio della SILBA (Société Internationale Leon Battista Alberti), e membro della giuria del Premio Strega.Dal 2004 è direttore scientifico del Dizionario Italiano Garzanti; nel 2014 è stato consulente scientifico dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani per la realizzazione del Thesaurus.Oltre alle centinaia di pubblicazioni è autore, con Valeria Della Valle, di alcuni testi divulgativi dedicati alla lingua italiana... Approfondisci
Note legali