Categorie

Annalisa Pes

Editore: Liguori
Anno edizione: 2010
Pagine: 208 p. , Brossura
  • EAN: 9788820748180

Nella seconda metà del XIX secolo il racconto è in Australia il genere che meglio rappresenta e veicola l´identità nazionale ancora in formazione e plasmata da un nuovo contesto geografico, percepito sempre meno come luogo alieno e sempre più come luogo di appartenenza. Ma quella che viene trasmessa al lettore è un´identità fortemente maschile e mascolina che nella "man´s land" australiana esclude o marginalizza la presenza e il contributo femminile. In questo volume vengono ripercorse le tappe dell´evoluzione, sviluppo e metamorfosi del genere breve ad opera di autrici (anglo-)australiane che, nel confronto/scontro con una tradizione patriarcale e misogina, affrontano problematiche legate all´universo femminile utilizzando in modo originale tipologie narrative già consolidate quali il moral tale, il romance e la detective story.