Sette giorni perfetti

Rosie Walsh

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Alba Bariffi
Editore: Longanesi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 933,94 KB
Pagine della versione a stampa: 400 p.
  • EAN: 9788830453180
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 11,99

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Si incontrano per caso in un caldo pomeriggio di giugno alla fermata dell’autobus e fin dal primo momento Sarah e Eddie si piacciono da morire. A quasi quarant’anni e con un divorzio alle spalle, Sarah non si è mai sentita così viva. E le sembra che Eddie la aspettasse da sempre. Così, dopo una settimana perfetta passata insieme, quando Eddie parte per un viaggio fissato molto prima di conoscerla e promette di chiamarla dall’aeroporto, Sarah non ha motivo di dubitare.
Ma quella telefonata non arriva. E non arriva nemmeno il giorno dopo, né gli altri a seguire. Incredula, gli occhi fissi sullo schermo del cellulare che non suona, Sarah si chiede se lui l’abbia semplicemente scaricata o se invece gli sia successo qualcosa di grave.
Dopo giorni di silenzio, mentre tutti gli amici le consigliano di dimenticarlo, Sarah si convince sempre più che ci sia qualcosa dietro l’improvvisa sparizione. Tuttavia le settimane passano e Sarah non sa più darsi spiegazioni. Fino al giorno in cui inaspettatamente scopre di aver avuto sempre ragione. C’è un motivo se Eddie non l’ha più chiamata. Un segreto doloroso che li avvicina e insieme li allontana. L’unica cosa che non si sono detti in quei sette giorni trascorsi insieme…
Il romanzo d’esordio di Rosie Walsh non è solo una storia d’amore che sorprenderà tutti quelli che sanno cosa significa aspettare una chiamata che non arriva, ma è molto di più. Scava nel profondo dei nostri sentimenti e delle nostre paure: la paura di non essere amati, la paura di essere rifiutati, la paura di affrontare il passato. E lo fa dosando sapientemente suspense e passione, emozioni e dramma, lasciando il lettore con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.
3,52
di 5
Totale 23
5
6
4
3
3
12
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luisa

    01/09/2019 15:38:35

    Un romanzo che inizia come una storia d'amore, ma per niente coinvolgente. Poi prosegue come un thriller, ma anche questa parte non è per niente accattivante. Solo al momento di un colpo di scena, inizia ad essere più interessante. La trama cattura il lettore solo da più della metà del libro fino alla fine. Forse sarebbe stato meglio se questo fosse accaduto fin dalle prime pagine!

  • User Icon

    ginsengman

    13/08/2019 08:09:35

    Un romanzo che a tratti ha le sembianze di un thriller. Vari colpi di scena, nonostante una parte iniziale forse tropo lunga e un finale a lieto fine un po' sbrigativo. Bella la scrittura dell'autrice, anche se con qualche esagerazione letteraria e una traduzione forse migliorabile.

  • User Icon

    pupapepata

    13/08/2019 06:37:28

    Sicuramente più un romanzo rosa che un giallo. A parte capovolgere i personaggi a metà libro, cosa peraltro ben gestita anche se complessa, il resto scontato e melenso. Una lettura fluida ma leggerissima e che lascia proprio pochino

  • User Icon

    Isa

    10/07/2019 12:28:32

    "Quando io e Reuben ci siamo lasciati, dormivamo come reggilibri ai due lati del letto, e la distesa di lenzuola intatte fra noi era un omaggio al nostro fallimento."

  • User Icon

    Ombretta

    01/06/2019 17:00:45

    Inizio un po noioso. Lui non chiama e perché non chiama e cosa gli sarà successo. Questa parte dura un po troppo. Dopo aver escluso la morte si capisce quale sia il problema. L'originalità del libro è che la storia è tutta lì ma gli interpreti non sono quelli che si potrebbero immaginare. Chi è il colpevole ? Chi è che muore ? Le risposte non sono mai ovvie e spiazzano continuamente. E in certi punti molto commovente.

  • User Icon

    RossaMina

    27/05/2019 08:13:06

    Complimenti all’autrice che fino a più di metà libro è riuscita a farci credere tutto il contrario di tutto.. Poi ci ha instillato ancora qualche dubbio ed è riuscita a tingere questo rosa con un po’ di giallo. Il finale un po’ troppo melenso, ma d’altronde non poteva finire diversamente.

  • User Icon

    Mari*

    17/05/2019 15:47:57

    È stata una lettura piacevole, veloce e all’inizio non prevedibile. Un incontro casuale, un amore a prima vista tra Sarah ed Eddie: una settimana intensa e perfetta.

  • User Icon

    annalisa

    06/05/2019 19:39:09

    Il libro è ben scritto e strutturato. è però scontato....non ci sono questi grandi colpi di scena. Francamente mi aspettavo di più da un libro così richiesto e recensito.

  • User Icon

    manuela

    21/04/2019 15:51:28

    Mi è piaciuto moltissimo. Un po' malinconico ma di grande dolcezza. Sarebbe bello dirsi tutto, ma non sempre è così facile.

  • User Icon

    mary

    19/03/2019 08:28:10

    tutti vorremmo avere, almeno una volta nella vita, una settimana perfetta ed indi,menticabile

  • User Icon

    Clara

    12/03/2019 15:20:35

    Ho acquistato questo libro perchè aveva delle buone recensioni anche da parte di due famose scrittrici che a me piacciono molto, quindi pensavo di andare sul sicuro, invece una delusione assoluta: noioso, lento, ripetitivo, finisci un capitolo e pensi "magari nel prossimo succerà qualcosa" ma niente, non decolla, non fa venir voglia di andare avanti. L'ho finito, ma ci è voluto un grande sforzo e non mi ha lasciato niente.

  • User Icon

    giorgia

    11/03/2019 19:37:09

    Molto ben scritto...di piacevole lettura

  • User Icon

    Michela

    10/03/2019 16:57:33

    Non sarà il capolavoro del secolo,ma a me questo libro è piaciuto tantissimo e secondo me merita il massimo punteggio dei voti! Ha tutti gli ingredienti per essere definito il romanzo perfetto,bellissima la trama,avvincente fin dalla prima pagina e bravissima l’autrice nel tenere incollato il lettore con tanti imprevedibili colpi di scena!!!!!!!!

  • User Icon

    Roberta

    10/03/2019 16:53:45

    Uno dei più bei romanzi mai letti, 400 pagine divorate in una giornata per arrivare al più presto alla fine e scoprire le sorti dei protagonisti. Verso metà libro, quando pensi di aver capito parte della storia, questa ti spiazza e ti sorprende mettendoti di fronte a uno scenario completamente diverso da quello immaginato. E' un libro bello sotto ogni aspetto, completo, romantico ed emozionante in ogni pagina e pieno di colpi di scena mai banali o scontati... Più volte ho temuto per la piega che prendevano gli eventi ed avevo quasi timore di scorrere le pagine per paura di imbattermi in qualche risvolto negativo. E' difficile recensire questo romanzo senza spoilerare la storia perchè ogni fatto è strettamente legato agli altri, causa e conseguenza delle azioni di Eddie e Sarah. Questa è una di quelle storie che non dimenticherò facilmente e che non posso far altro che consigliare, anzi sicuramente la rileggerò pur conoscendo ormai l'epilogo per assaporare ogni pagina con più calma e attenzione.

  • User Icon

    Sonia

    10/03/2019 10:28:11

    I sette giorni perfetti saranno raccontati nel corso dello svolgimento e sembrano nascondere qualcosa che ha a che fare con il passato. Romanzo che appare inizialmente come un romantico incontro ma che si dimostrerà avere molto più spessore di così. La parte finale non mi ha fatto impazzire, ma la trama, comunque, non è affatto banale. E' uno dei libri più recenti che ho letto che ho apprezzato di più.

  • User Icon

    Carmine

    08/03/2019 17:03:26

    Sofferenza, rancori, speranze ed angosce. E poi amore e qualche colpo di scena. E’ stata una lettura che nel complesso non mi è particolarmente dispiaciuta ma neanche troppo avvinto al libro. Senza infamia e senza lode. La vicenda, ben scritta, ma dai toni rosa con Eddie e Sarah non mi ha incollato alla sedia perché avevo subito capito come sarebbe andata a finire.

  • User Icon

    Roberta

    08/03/2019 15:04:13

    Uno dei più bei romanzi mai letti, 400 pagine divorate in una giornata per arrivare al più presto alla fine e scoprire le sorti dei protagonisti. Verso metà libro, quando pensi di aver capito parte della storia, questa ti spiazza e ti sorprende mettendoti di fronte a uno scenario completamente diverso da quello immaginato. E' un libro bello sotto ogni aspetto, completo, romantico ed emozionante in ogni pagina e pieno di colpi di scena mai banali o scontati... Più volte ho temuto per la piega che prendevano gli eventi ed avevo quasi timore di scorrere le pagine per paura di imbattermi in qualche risvolto negativo. E' difficile recensire questo romanzo senza spoilerare la storia perchè ogni fatto è strettamente legato agli altri, causa e conseguenza delle azioni di Eddie e Sarah. Questa è una di quelle storie che non dimenticherò facilmente e che non posso far altro che consigliare, anzi sicuramente la rileggerò pur conoscendo ormai l'epilogo per assaporare ogni pagina con più calma e attenzione.

  • Inizialmente il libro mi ha incuriosita, perché l’incontro tra i due protagonisti, questi giorni che trascorrono insieme praticamente da sconosciuti, mi ha fatto venir voglia di scoprire come la storia sarebbe andata avanti. La scomparsa improvvisa di Eddie sconvolge Sarah (e anche il lettore) che si ritrova in preda al panico, sente che non si tratta di scarso interesse ma c'è qualcosa sotto di più grave. La lentezza narrativa iniziale sfuma a partire dalla seconda metà del libro dove troviamo una serie di colpi di scena che ribaltano più volte la situazione. Fino a quel momento sembra tutto chiaro e il lettore pensa di aver compreso tutto, infatti io ho pensato subito di aver capito come si potesse concludere la storia (in modo anche un pochino deludente direi) e invece...BOOM! Tutto il contrario! Ho letto le ultime cinquanta pagine davvero tutte d’un fiato. Ho trovato l’autrice molto brava nel descrivere le emozioni e i pensieri più intimi di ogni personaggio. La protagonista ha suscitato in me subito simpatia e mi sono rivista in alcuni suoi comportamenti, ho appoggiato le sue decisioni e ho sofferto con lei in alcuni momenti particolarmente tristi.

  • User Icon

    Elvira

    03/03/2019 16:23:04

    Storia scorrevole, forse un po’ troppo”rosa” nel finale, piacevole da leggere

  • User Icon

    Fabrizio.F

    27/02/2019 09:50:55

    Sarah e Eddie si conoscono per caso e per caso si innamorano. Tempo una settimana. Un periodo breve, un pugno di giorni, ma entrambi sono persi l'uno per l'altra. Quello che conta è il presente, non si raccontano il loro passato, che in realtà è dentro di loro ancora dominante, tanto da governare le loro vite. Ma il sogno bruscamente finisce, Eddie se ne va e non non da più traccia di sé. A poco valgono gli sms che Sarah, stupita e angosciata gli invia. A nulla valgono gli appelli su Facebook. Sarah è abbandonata al proprio destino, alle paure e all'angoscia di chi sa che il proprio amore è finito. Un romanzo questo, dell'esordiente Rosie Walsh, sull'amore e la perdita, sui vecchi rancori repressi, e nuove, mai abbandonate, speranze. Chi vincerà alla fine? E quale triste segreto nasconde il passato di entrambi? Un libro piacevole che ti invita ad andare avanti, nell'amore e nella vita. una lettura che non si fa abbandonare.

Vedi tutte le 23 recensioni cliente
  • Rosie Walsh Cover

    Ha vissuto e viaggiato in tutto il mondo lavorando come produttrice e autrice di documentari. Sette giorni perfetti (Longanesi, 2019) è il primo romanzo che firma. Precedentemente aveva scritto quattro libri sotto lo pseudonimo di Lucy Robinson.  Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali