Shutter Island di Martin Scorsese - DVD

Shutter Island

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2010
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 53 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 7,99 €)

1954. In un manicomio criminale protetto su un'isola fortezza il capo della polizia locale Teddy Daniels e il suo nuovo collega Chuck Aule vengono convocati per indagare sull'inverosimile scomparsa di una pluriomicida che sarebbe riuscita a fuggire da una cella blindata dell'impenetrabile ospedale. Circondati da psichiatri inquisitori e da pazienti psicopatici e pericolosi i due si trovano immersi in un'atmosfera imprevedibile dove nulla è come appare.
4,68
di 5
Totale 34
5
24
4
9
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Umberto

    03/08/2020 22:43:32

    Consigliato

  • User Icon

    Federico

    17/05/2020 21:43:02

    Incredibile, un colpo di scena dopo l'altro, assolutamente consigliato.

  • User Icon

    daria

    16/05/2020 21:25:55

    Bellissimo film, lascia con il fiato sospeso e con un finale enigmatico. thriller psicologico con un Leonardo di Caprio che non delude mai.

  • User Icon

    vittoria.

    16/05/2020 21:24:44

    Thriller psicologico con un finale a libera interpretazione. La storia si svolge su un’isola remota sulla quale due agenti sono stati chiamati per risolvere il caso di una paziente scappata da un manicomio. Dopo diversi colpi di scena l’agente riesce a trovare la fuggitiva ma è proprio qui che da una narrazione lineare si passa ad investigare sulla psiche e sul Passato del misterioso agente. Una tragica scoperta si cela dietro quest’ultimo ... “ cos è più importante vivere da Mostro o Morire da uomo per bene “?

  • User Icon

    Alessandro

    15/05/2020 15:48:27

    E' tra i thriller meglio realizzati degli ultimi decenni. Il film è tratto dal libro omonimo, ma l'accopiata Kalogridis alla sceneggiatura e Scorsese alla regia realizza una poesia cinematografica, che sbalordisce con il suo finale completamente inaspettato. Consigliato a tutti gli amanti dei thriller, dei trip mentali e natuaralmente del buon cinema

  • User Icon

    roberto

    14/05/2020 11:31:10

    ra i thriller più belli di sempre, l'ho visto tante volte ed ogni volta mi stupisce e mi appassiona. Di Caprio un grandissimo attore e rende molto nella parte dell'agente federale Teddy Daniels che approda a Shutter Island per ritrovare una pericolosa paziente dell'istituto mentale Ashecliffe che pare esser scomparsa del tutto. Il film tiene incollati dall'inizio alla fine, ci sono colpi di scena e rivelazioni che lasciano a bocca aperta...io lo trovo assolutamente geniale!

  • User Icon

    Jack

    13/05/2020 13:27:11

    Mindblowing, veramente incredibile. Difficile descrivere quanto sia bello e ben girato e recitato.

  • User Icon

    Angelo

    11/05/2020 23:42:27

    Soddisfatto di averlo acquistato!!! Uno dei film più belli Di Caprio. Un thriller che vi lascerà a bocca aperti fino alla scena finale!!!! Consigliato è dir poco......

  • User Icon

    tina

    11/05/2020 20:03:04

    Mi hanno regalato questo film per natale proprio perchè i miei amici conoscono la mia passione per la psicologia e la malattia mentale! Sin dall'inizio si respira un'atmosfera cupa all'interno di Shutter Island, qualche cosa non va, Rachel Solando una paziente psichiatrica scompare nel cuore di una notte tempestosa e due agenti federali sono chiamati ad investigare. Il colpo di scena finale è eccezionale,lo adoro! Leonardo Di Caprio sempre magistrale

  • User Icon

    tre

    11/05/2020 16:50:48

    Capolavoro, lo guarderei altre mille volte! Il finale mi ha lasciata a bocca aperta per non so quanto tempo. Fantastico come sempre Leonardo Di Caprio. Il mio film preferito in assoluto.

  • User Icon

    vale87

    22/02/2020 14:18:23

    Capolavoro di Martin Scorsese con uno straordinario Leonardo di Caprio come protagonista

  • User Icon

    Ernesto

    14/01/2020 15:40:38

    Tutto ruota attorno al bigliettino ben celato ma guarda caso trovato subito da Teddy in cui c'era scritto: "La legge del quattro. Chi è il 67?" Alla fine la risposta sarà sconcertante. Nel film ci sono dei "flashback" inerenti al campo di sterminio di Dachau, ma il cancello inquadrato è quello di Auschwitz. Infatti la beffarda scritta "Arbeit macht frei" nel campo di Dachau è posta proprio sul cancello, e non sopra. Comunque sia il film si lascia vedere.

  • User Icon

    Generoso

    27/11/2019 16:17:00

    Voto 9 Uno dei film più belli di sempre! La trama sembra già vista, ma la storia si evolve in una maniera incredibile e inaspettata. Le scene sono sbalorditive e misteriose. Ogni personaggio è davvero profondo e misterioso. Leonardo Di Caprio è la ciliegina sulla torta. A parer mio, è l’interpretazione migliore della sua carriera. I vestiti sono definiti al dettaglio. I pochissimi veicoli sono studiati e ben proposti. Le musiche contribuiscono a rendere il film misterioso e inquietante. Il finale è stupendo, veramente senza parole. Consiglio a chiunque di vedere questo capolavoro.

  • User Icon

    Clara

    26/11/2019 19:56:41

    Un giallo/thriller psicologico che ti trasporta nel mondo di due agenti alla ricerca di un ragazza scomparsa residente in un istituto mentale. Da questa scomparsa si hanno varie vicende, legate soprattutto al protagonista interpretato da Leonardo DiCaprio. Ottimi attori, DiCaprio specialmente, ha interpretato benissimo il suo personaggio.

  • User Icon

    isabella

    23/11/2019 21:20:21

    Bel film, lo si guarda volentieri. Ciò che si scopre solo alla fine, lo si può intuire sin dall'inizio, ma incuriosisce lo stesso. Scorsese è un bravo regista, ma non geniale.... il cinefilo si divertirà a scoprire varie citazioni. Di Caprio eccezionale come sempre. Film godibile.

  • User Icon

    Michi

    22/09/2019 17:34:59

    Leonardo Di Caprio credo proprio si sia superato in questo film. Nel ruolo di agente federale lui ed il suo collaboratore svolgono indagini su una paziente detenuta all'interno di un manicomio sull'isola di Shutter Island che sembra essere scomparsa nel nulla durante una notte di temporale. Non aggiungo altro, dico solo che i colpi di scena non terminano mai. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Ainely

    20/09/2019 19:21:56

    Avvincente, intrigante, giallo, avventuroso, pieno di colpi di scena. Leonardo Di Caprio superbo! Forse una delle sue migliori interpretazioni. Assolutamente da vedere e rivedere.

  • User Icon

    Alex

    19/09/2019 20:52:42

    Parlando con i miei amici di attori bravi e nominando Leonardo Di Caprio mi hanno consigliato questo film che non conoscevo affatto. Di Caprio che interpreta Edward "Teddy" Daniels è un agente federale mandato a Shutter Island per investigare sulla misteriosa scoparsa di Rachel Solando, una paziente della clinica scomparsa nel nulla. Non aggiungo altro se non dire che è un capolavoro, appassionante intrigante e con una fine pazzesca! Lo consiglio assolutamente a tutti!

  • User Icon

    Ai

    21/06/2019 01:10:57

    Molto intrigante, ricco di suspence, elementi horror, molto bella la storia

  • User Icon

    simone

    22/05/2019 13:23:14

    Gran bel film con un Di Caprio strepitoso

Vedi tutte le 34 recensioni cliente

La scala a chiocciola di Scorsese conduce ad un regno fatto di misteri e ripetizioni

Trama

Nel 1954, i due agenti federali Teddy Daniels e Chuck Aule vengono inviati con un battello a Shutter Island, a largo della costa est, per investigare sull'improvvisa scomparsa di una pericolosa infanticida residente presso l'istituto mentale Ashecliffe, Rachel Solando. Il direttore dell'istituto, il dottor Cawley, e i vari infermieri sostengono che la madre assassina si sia come dileguata dalla sua stanza senza lasciare alcuna traccia, ma l'agente Daniels pare nutrire fin dal principio dei forti sospetti sul modo di condurre l'ospedale.

  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 138 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of)
  • Martin Scorsese Cover

    "Propr. M. Marcantonio Luciano, regista statunitense. Di origini italiane, cresce a Little Italy. Ostacolato nella sua vocazione religiosa (viene espulso dal seminario per l'amicizia con delinquenti di strada), si avvicina al mondo del cinema di cui subisce il fascino sin da ragazzino. Esordisce dietro la mdp con il drammatico Chi sta bussando alla mia porta? (1969, ma l'ideazione risale al 1965) che annuncia le tematiche principali della sua successiva produzione: la predilezione per storie sulla vita violenta dei bassifondi dove prevalgono la fisicità dei personaggi e le loro pulsioni autodistruttive, la costante presenza autobiografica (dall'ossessiva educazione cattolica alle contraddizioni della cultura italoamericana), la sapiente fusione di dialoghi e voci fuori campo, l'ironia dai... Approfondisci
  • Leonardo DiCaprio Cover

    Propr. Wilhelm Di C., attore statunitense. Dopo una lunga serie di apparizioni televisive e pubblicitarie, esordisce al cinema con Critters 3 (1991) di K. Peterson. Ottiene una candidatura all'Oscar interpretando il giovane minorato Arnie in Buon compleanno, Mister Grape (1993) di L. Hallström e diventa una star adorata da milioni di ragazzine nel 1996, con l'interpretazione di Romeo in Romeo + Giulietta di William Shakespeare di B. Luhrman. Il ruolo che lo consacra come nuova icona del cinema mondiale è però quello di Jack Dawson, giovane e povero emigrante, esuberante e al contempo melodrammatico, che in Titanic (1997) di J. Cameron s'innamora, ricambiato, di una ricca ereditiera per la quale si sacrificherà. Attore tutt'altro che trascurabile, per le dimensioni esorbitanti del successo... Approfondisci
  • Mark Ruffalo Cover

    Propr. M. Alan. R., attore statunitense. Identificato da molta critica come l'erede di M. Brando, interpreta ruoli irrequieti da bello e dannato. Esordisce nel 1993 in Rough Trade di C. Speidel e nell'arco di una decina d'anni si trova a essere uno dei soldati in Windtalkers (2002) diretto da J. Woo, il torvo poliziotto amante di M. Ryan in In the Cut (2003) di J.?Campion, il detective Fanning in Collateral (2004) di M.?Mann, il tecnico della memoria in Se mi lasci ti cancello (2004) di M.?Gondry e un professore universitario coinvolto in un ménage di insoddisfazione e tradimenti in I giochi dei grandi (2004) di J.?Curran. Ormai riconosciuto e apprezzato come interprete a tutto tondo, è il pacato fidanzato di J. Aniston in Vizi di famiglia (2005) di R. Reiner, è tra Tutti gli uomini del re... Approfondisci
  • Ben Kingsley Cover

    Nome d'arte di Krishna Bhanji, attore inglese. Dopo un'intensa esperienza teatrale, debutta in Gli ultimi sei minuti (1972) di M. Tuchner per poi tornare per un decennio al teatro e alla televisione. Nel 1982 è il protagonista di Gandhi di R. Attenborough, per la cui toccante interpretazione ottiene il premio Oscar. Seguono moltissimi ruoli cinematografici, alcuni dei quali in piccole produzioni, che dimostrano l'inesauribile talento di uno dei migliori attori contemporanei. Tra i suoi titoli più significativi L'isola di Pascali (1988) di J. Dearden, dove offre una prova di grande fascino nei panni di un inascoltato informatore dell'Impero Ottomano alla vigilia della guerra mondiale, Tradimenti (1983) di D. Jones, la commedia gialla Senza indizio (1988) di T. Eberhardt, Bugsy (1991) di B.... Approfondisci
Note legali