Salvato in 22 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Sicilia, o cara. Un viaggio sentimentale
7,60 € 8,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+80 punti Effe
-5% 8,00 € 7,60 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,60 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
8,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
8,33 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
8,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
8,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
8,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
7,60 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
8,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
SUKKAZONE
8,00 € + 10,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multibook
7,20 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,60 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
8,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
8,33 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
8,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
8,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
8,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
7,60 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
8,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
SUKKAZONE
8,00 € + 10,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Multibook
7,20 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Sicilia, o cara. Un viaggio sentimentale - Giuseppe Culicchia - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Sicilia, o cara. Un viaggio sentimentale Giuseppe Culicchia
€ 8,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


"Ogni volta che torno in Sicilia da qualche parte dentro di me continuo ad arrivare in Sicilia per la prima volta, bambino, negli anni settanta". Questo è il racconto del viaggio del Culicchia bambino, un viaggio che prepara mesi prima, dopo aver "ascoltato" la Sicilia attraverso le favole - "la favola del nonno, la favola della nonna, la favola dei cavalli da corsa, la favola della maestra severa, la favola delle sfilate in uniforme da Ballila. E poi c'era la mia favola preferita, e cioè la favola dei due soldati dell'Afrikakorps" - e averla "vista" dalle sbiadite foto in bianco e nero. Ed ecco allora l'arrivo alla stazione di Torino, il treno che taglia di netto l'Italia, la nebbia che dirada, i paesaggi al di là del finestrino, le prime avvisaglie di odori e colori. Quando il piccolo Giuseppe arriva in Sicilia, le fiabe prendono vita, i racconti diventano volti, città, parole. Palermo, Trapani e finalmente Marsala, dove i parenti lo accolgono con una frase che diventa formula di rito - "Ma tu Peppe sei! Peppe come tuo nonno Giuseppe Culicchia! Pippinu! Pippinu Piruzzu!". L'orizzonte si allarga sul mare e Torino sembra appartenere a un'altra vita. Giuseppe Culicchia mette in gioco la propria memoria e si affida allo sguardo di un bambino - innocente, curioso, pieno di meraviglia - per raccontare un viaggio che non ha ancora terminato.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
Tascabile
3 aprile 2013
134 p., Brossura
9788807881220

Valutazioni e recensioni

3,57/5
Recensioni: 4/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(0)
3
(2)
2
(1)
1
(1)
pia
Recensioni: 5/5

Libro un po’ insolito nel panorama della produzione di Culicchia, ma assolutamente bellissimo e molto sentito. È un po’ la storia di tutti noi figli di immigrati, qualunque fosse la provenienza dei nostri genitori e della magia che aveva, quando eravamo bambini, il ritorno alle origini, alla nostra terra ed alla nostra famiglia, in un viaggio che tingeva di colori e profumi esotici, seppur famigliari, le nostre estati.

Leggi di più Leggi di meno
gigina
Recensioni: 5/5

Libro molto bello, lo consiglio a tutti quelli che amano la Sicilia, ma anche a chi semplicemente vorrebbe conoscerla attraverso quello che è un racconto di ricordi personali, di quelli che evocano colori e profumi di una terra amata, ma senza diventare una fredda guida turistica. Giuseppe Culicchia in queste pagine ricorda il suo primo incontro con il paese della sua famiglia, e la meraviglia di fronte ad usi e abitudini così diverse da quelli a cui è abituato al nord, dove risiede. Molto bella l’idea di dare un grande spazio alla cucina locale, che in effetti è uno dei tratti peculiari della cultura siciliana. Lo stile è piacevole e scorrevole, ed il libro si fa leggere molto volentieri.

Leggi di più Leggi di meno
io
Recensioni: 5/5

Questo libro è prima di tutto un viaggio dell’anima. La Sicilia assurge a luogo del cuore e i suoi colori e i suoi profumi divengono un tutt'uno con proiezioni e ricordi. Il ritorno in Sicilia di Giuseppe Culicchia è il ritorno in Sicilia che vive ogni figlio di emigrato, che torna nella terra degli avi, tanto decantata da apparire un eden mitologico, totalmente scevro dalle problematiche che in origine hanno portato i propri genitori a cercare fortuna altrove. Tutti noi settentrionali di seconda generazione abbiamo vissuto questo sulla nostra pelle: l’anelito per un luogo solare ed incantato dove torme di zie affettuose ci coccolavano al suono di un “mangia sangu meu”; la terra delle vacanze che ci faceva sembrare così lontana e aliena la nostra città. Di una poesia unica, questo romanzo è un canto d’amore, un tributo alle origini e come tale credo che assuma una connotazione sempre più attuale, nel momento in cui, seppur con colori e profumi diversi, la nostra realtà stia rivivendo esattamente la stessa storia.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,57/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(0)
3
(2)
2
(1)
1
(1)

Conosci l'autore

Giuseppe Culicchia

1965, Torino

Scrittore italiano. Ormai considerato una delle voci più autentiche della narrativa italiana degli ultimi anni, è stato scoperto da Pier Vittorio Tondelli che aveva pubblicato alcuni suoi racconti nell'antologia Papergang-Under 25. Ispirato da autori come Hemingway, Carver, Bukowski e Bret Easton Ellis, ha esordito nel 1994 con Tutti giù per terra, romanzo che si è rivelato uno dei casi letterari più sorprendenti degli ultimi anni ed è stato vincitore dei Premi Montblanc e Grinzane Cavour. Nel romanzo lo scrittore racconta le vicende di un giovane poco più che ventenne, Walter, che affronta le paure, le incertezze e la fragilità del mondo giovanile nella Torino di fine anni Ottanta con perplessità, disillusione e soprattutto un'irresistibile...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore