Silenzi di Stato. Storie di trasparenza negata e di cittadini che non si arrendono

Ernesto Belisario, Guido Romeo

Editore: Chiarelettere
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 421,01 KB
  • Pagine della versione a stampa: 166 p.
    • EAN: 9788861908888
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    Quanto ha speso il sindaco in viaggi e con chi è andato a cena? Quanto è sicura la mia scuola? Quanto è inquinata l’aria del mio quartiere? Come sono fatte le graduatorie dei concorsi pubblici? L’amianto uccide ancora, ma dove? Quanti sono i “derivati” acquistati dal ministero e dalle amministrazioni? Tutte informazioni non coperte dal segreto di Stato, ma il cui accesso, fino a oggi, è stato negato a cittadini, associazioni e giornalisti.
    A dispetto delle sbandierate riforme sulla trasparenza e delle promesse elettorali.Un atteggiamento che, oltre a essere ingiusto, è dannoso perché il prezzo che gli italiani pagano in vite umane e in reddito pro capite è altissimo.
    Finalmente ora la situazione dovrebbe cambiare perché è stato varato anche da noi, dopo anni di pressioni e di lotte, il Freedom of Information Act (Foia), cioè una legge che consente libero accesso ai documenti pubblici. Un ritardo grave rispetto agli altri paesi europei, che ha alimentato la sfiducia nelle istituzioni ed è stato causa di inefficienze e corruzione. Certamente l’applicazione della legge non sarà facile anche perché, come dimostra questo libro, i cassetti dello Stato sono sempre stati tenuti rigorosamente chiusi.
    Le battaglie qui raccontate non hanno tutte un lieto fine ma rappresentano il segnale che la democrazia può essere praticata a partire dal basso e che la palude burocratica può essere combattuta.

    Entrambi gli autori hanno promosso la campagna Foia4Italy (www.foia4Italy.it) per l’approvazione della legge sulla trasparenza e l’accesso all’informazione.

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Micael

      07/01/2017 12:45:10

      Un libro di fondamentale importanza per chi vuole capire che cos'è e come si può fare trasparenza: numerose storie dimostrano che la trasparenza è necessaria in molteplici settori, dall'istruzione alla sanità, dalla politica all'ambiente, e che chiunque di noi, nel proprio quotidiano, può esercitarla e pretenderla grazie al FOIA. Libro di facile e scorrevole lettura, con numerosi riferimenti normativi e link per approfondimenti.

    Scrivi una recensione